Epidemiologia&Prevenzione

Se si assume un’attività professionale che si mantenga fino a 70 anni di età, il futuro dell’epidemiologia, del SSN, e dei due congiuntamente concernerà, per una durata di qualche decennio, quanti oggi hanno tra i 25 e i 50 anni. Si dà ora il caso che nessuno dei contributi finora presentati nel dibattito provenga da colleghi di queste età; gli autori dei contributi hanno tutti, salvo un paio, oltre i 60-65 anni e diversi oltre i 70. Vuol dire che i contributi sono da considerarsi irrilevanti per il futuro? Sicuramente no, ma ancor più sicuramente vuol dire che...

Vedi tutte le notizie

In evidenza
18/10/2021 - MADE in blog

Le giornate dell'agenda del virus

Le date riguardanti il rapporto tra l'uomo e il virus che vengono registrate non sono tante: la data di contagio (se si riesce a ipotizzarla), l'inizio dei sintomi, la diagnosi mediante tampone, il ricovero in ospedale e, semmai, il ricovero in terapia intensiva, la diagnosi di negatività ovvero purtroppo la data del decesso.
Perché misurare la distanza tra eventi?
L'interesse a conoscere le giornate che intercorrono tra questi eventi è duplice: da una parte l’utilità nel valutare l'evolversi della malattia e dall'altra la necessità di individuare il denominatore corretto nel calcolo degli indici. Se ad esempio...

12/10/2021 - Come sta la sanità?

La storia della faticosa battaglia contro l'incoronato

È una lunga storia da raccontare, che ancora non è terminata, sicuramente una brutta e dolorosa storia, che però è destinata ad avere un lieto fine

C'era una volta ...

la popolazione italiana, che dall'inizio dell'anno 2020 ne ha viste di cotte e di crude per colpa di un brutto sovrano nemico incoronato, il Coronavirus. Dopo mesi di assedio i consiglieri seppero trovare l'arma vincente che era una piccola lancia che iniettava una sentinella capace di avvertire se il nemico arrivava alle porte, ma la battaglia era lunga e sembrava che il nemico continuasse a minacciare di prendere il sopravvento. All'inizio di luglio 2021, come già aveva fatto molte volte nei mesi precedenti, superò le posizioni arrivando addirittura a duplicarle! ...

10/09/2021 - MADE in blog

L'estate dei contagi secondo l'età e il sesso

Chissà se è il virus che preferisce scegliere chi contagiare secondo l'età e il sesso o sono le persone che si proteggono di meno a secondo della loro età e del loro sesso? È probabile ovviamente che il virus non abbia né gusti né capacità di scegliere, ma che siano le difese immunitarie che dipendono dall'età, e i comportamenti che siano diversi a seconda dell'età e del genere. Qui analizziamo l'epidemia come si è presentata nei mesi di giugno, luglio e agosto 2021...

22/09/2021 - MADE in blog

Più che ERRORI quelli sul Covid sono ORRORI

Ci si è più volte permessi di evidenziare alcuni errori nella comunicazione dei dati riguardanti l'andamento dell'epidemia da Covid-19, e ciò nonostante si continuano ad ascoltare le stesse cose tanto che da errori sembra siano diventati veramente degli orrori...

18/09/2021 - MADE in blog

La negatività del tasso di positività

Ogni sera i telegiornali danno oltre al numero di nuovi contagi e dei deceduti anche quello che chiamano "tasso di positività" che calcolano come percentuale dei test con tampone che hanno dato esito positivo. Implicitamente interpretano questo "tasso di positività" come una misura della intensità della diffusione dei contagi...

24/09/2021 - MADE in blog

Salute, probabilità e COVID-19

Il conflitto culturale tra determinismo e probabilismo si è oggi enfatizzato ragionando di salute anche per colpa della pandemia di COVID-19. Istintivamente, spesso noi ragioniamo sulla nostra salute come se ci fosse una relazione meccanicistica tra causa ed effetto: se beviamo del veleno moriamo, se prendiamo le medicine guariamo... ma non è così!

Quando pensiamo che un effetto sia la necessaria conseguenza di una causa è perché pensiamo che non ci siano possibili alternative nei risultati, ovvero che queste siano molto rare, e se accadono ci sorprendiamo quando, addirittura, non arriviamo persino a esclamare «miracolo!»...

11/09/2021 - Come sta la sanità?

Green Pass ... non è una novità! Ma è efficace?

Possiamo ben dire che al mondo accade raramente che si inventi qualcosa di nuovo! E di lasciapassare sanitari se ne sono fatti già da parecchi anni come quelli qui riprodotti della Repubblica di Venezia e forse già se ne faceva uso anche nell'antichità.
In questi giorni si è scatenato un acceso dibattito, spesso ahimè dai toni sopra le righe, con interventi che hanno addirittura paragonato in modo inaccettabile questa misura di prevenzione con altri orridi esempi di soppressione delle libertà di parte della popolazione...

06/09/2021 - MADE in blog

Signora immunità, dolce chimera sei tu ...

L'hanno chiamata "herd immunity"  che tradotto fa immunità di gregge e così si capisce che il concetto nasce in ambito prevalentemente veterinario anche se, guardando i comportamenti durante questa epidemia di COVID-19, non sarebbe del tutto inappropriato definirci tutti dei pecoroni!

In effetti tendiamo spesso a fare gregge e, come altre specie animali, non amiamo rimanere isolati. E questa epidemia, come molte altre, si diffonde principalmente con contagi diretti da persona a persona...

31/08/2021 - MADE in blog

L'epidemia è in fase di stanca? Allora approfittiamone!

Sono passati due mesi dal 28 giugno quando i contagi avevano toccato il minimo giornaliero di 389 e con linguaggio fluviale potremmo dire che "l'epidemia era in secca"; per un fiume la secca non è una buona situazione, ma per l'epidemia era ottima! Molte erano già le vaccinazioni effettuate e tutti speravamo di essere ormai arrivati all'esaurimento dell'epidemia. Il solito clinico, di cui qui preferisco non fare il nome, aveva dichiarato "che il virus era entrato in letargo". La politica aveva in qualche modo addirittura anticipato gli eventi e aveva ...

25/08/2021 - MADE in blog

Miopia nella lotta al virus

Negli ultimi tempi, ma forse anche prima, nella lotta al virus c'è stata un po' di miopia nella scelta e nell'uso degli indicatori che permettessero di elaborare un quadro utile dello sviluppo epidemico.
La miopia è l'incapacità di vedere con nitidezza ciò che ci sta lontano nello spazio e, per analogia, anche nel tempo. E questo può essere un difetto non di poco conto quando si scelgono degli indicatori di monitoraggio epidemiologico...

02/07/2021 - Publications
E&P 2021, 45 (3) maggio-giugno

C’è posto per l’epidemiologia e la prevenzione nel PNRR? E nella necessaria riforma del SSN?

Care lettrici e cari lettori, ecco il nuovo numero di E&P accompagnato da un aggiornatissimo supplemento sulla fibrosi cistica. Caldeggiamo la lettura di tutti gli editoriali e dei temi di attualità. Numerosi e interessanti anche gli articoli scientifici, gli interventi e i post: tutti meritano la vostra attenzione e i vostri commenti.  C'è anche una buona notizia: l'impact factor 2020 della vostra rivista è salito a 1.901.

27/04/2021 - Actuality
E&P 2021, 45 (1-2) gennaio-aprile

Ambiente e salute nei siti contaminati

Dalla ricerca scientifica alle decisioni

«Sarebbe bello che le bonifiche ripartissero con il piede giusto grazie agli strumenti analitici messi a punto dai ricercatori di CISAS. E che i piani di transizione ecologica ripartissero dalle aree più compromesse sperimentando soluzioni innovative di bioeconomia rigenerativa, come suggerito in questo volume». (Recensione di Scienza in Rete) - ADV

Ultimi articoli

Editorials


Scientific Articles


Actuality


Interventions


Letters


Columns


Tools and Methods


Vai al Repository per tutti gli articoli