Epidemiologia&Prevenzione
E&P
E&P
E&P
E&P
E&P
E&P
E&P
E&P
E&P
E&P
E&P
E&P
E&P
E&P
12/07/2024

Featured news

100 anni dalla nascita di Giulio Maccacaro

Cento anni fa nasceva a Codogno Giulio Alfredo Maccacaro, il fondatore di Epidemiologia & Prevenzione
Maccacaro era prima di tutto uno scienziato, a cui erano ugualmente estranei il culto e l’esorcismo della scienza. Docente di biometria all’Università Statale di Milano negli anni caldi dei movimenti operai e studenteschi, era convinto che quella predominante non fosse la scienza, ma un particolare modo della scienza, espressione del potere delle classi dominanti. Ha agito sempre in prima persona a favore di una scienza che fosse degli uomini e non degli scienziati soltanto.

15/07/2024

Scientific Articles

Carcinogenicity of asbestos-free talc and talcum powder: A systematic review of the epidemiological evidence after the 2006 monograph of the International Agency for Research on Cancer

di Dario Mirabelli, Benedetto Terracini

Nel 2006, l‘Agenzia Internazionale per le Ricerche sul Cancro concluse che le evidenze di cancerogenicità erano inadeguate per il talco privo di amianto (gruppo 3), mentre l’uso perineale del talco venne classificato come “possibile cancerogeno” (gruppo 2B). Questo articolo mira a stabilire se studi più recenti forniscono sia un’informazione più solida sul rischio cancerogeno sia una migliore caratterizzazione dell’esposizione a talco privo di amianto e a preparati commerciali di talco per uso cosmetico.

Vedi tutte le notizie

In evidenza
15/07/2024 - MADE in blog

Crescita Covid tra varianti e imprudenze

Cesare Cislaghi

Dopo settimane di disattenzioni, adesso 12 luglio 2024, tutti i media si sono accorti che i contagi da virus SARS-CoV-2 stanno aumentando, ma molti parlano ancora solo di una crescita «lieve», e anche il  monitoraggio del Ministero definisce lieve l'aumento delle notifiche di contagi

15/07/2024 - MADE in blog

I ricoveri e la pandemia: cosa è successo?

Carlo Zocchetti

È da poco disponibile il rapporto del Ministero della Salute sui ricoveri effettuati nel 2022: è una bella opportunità, mettendolo insieme a quelli pubblicati, per fare qualche ragionamento su cosa è successo in tema di dimissioni ospedaliere a seguito della pandemia da SARS-CoV-2.

11/07/2024 - Publications
E&P 2024, 48 (3) maggio-giugno

PFAS, insetticidi e SARS-CoV-2, partecipazione e cambiamenti di paradigma

In Italia, numerosi disastri ambientali causati dall’industria chimica hanno lasciato segni indelebili sull’ambiente e sulla salute pubblica. Tra i più noti, ricordiamo Seveso (1976), Manfredonia (1976), Cengio (1988), Marghera (1996) e Valle del Sacco (2005). Questi eventi hanno spinto verso una maggiore regolamentazione e controllo delle industrie chimiche per prevenire ulteriori catastrofi.

01/07/2024 - MADE in blog

Libertà da Covid non è libertà di contagiare!

Cesare Cislaghi, Maria Teresa Giraudo, Manuele Falcone

Ormai di #covid sembra non se ne voglia più sentir parlare e soprattutto non si vuole che ci vengano «tolte delle libertà». Ma in Italia, come negli USA, Il virus sta rialzando la testa e anche se l'Oms, nel report del 17 maggio, ritiene che l'incidenza nel mondo sembrerebbe in flessione - ma i dati si riferiscono solo al 40% dei paesi - ormai la qualità delle statistiche relative al Covid non è molto elevata.

14/06/2024 - Come sta la sanità?

La Politica e la Ricerca: l'indipendenza delle Agenzie Sanitarie

Nel 2000 ho chiesto l’aspettativa da professore universitario per dare "sul campo" il mio contributo alla sanità, prima all’Agenzia Sanitaria Toscana e poi in Agenas. Ritenevo, e ritengo, che, nel governo della sanità, le decisioni spettino alla politica ma anche che, perché le decisioni siano appropriate, la politica abbia bisogno di informazioni basate su analisi e ricerche approfondite.

03/06/2024 - Come sta la sanità?

SSN: xe pèso el tacòn del buso

Il detto veneto "Xe pèso el tacòn del buso" che "tradotto" significa che è peggio la toppa del buco, viene usato per criticare tutte le situazioni in cui non si vuole risolvere realmente un problema ma ci si limita a metterci sopra una pezza che poi è risulta peggio che aver lasciato tutto come prima.

03/06/2024 - MADE in blog

COVID: Non è che magari ci risiamo?

Cesare Cislaghi, Maria Teresa Giraudo, Manuele Falcone

Ormai sappiamo da mesi che i dati ufficiali dei contagi Covid non rappresentano la situazione epidemiologica reale della diffusione del virus, ma riteniamo anche che nel breve periodo le variazioni possano correttamente indicarne gli aumenti o le diminuzioni.

27/05/2024 - MADE in blog

Covid: casi, ricoveri, decessi; trend divergenti, perché?

Cesare Cislaghi, Maria Teresa Giraudo, Manuele Falcone

Le informazioni su cui per lo più si sono basate le analisi degli andamenti della pandemia da Covid sono state le frequenze dei casi diagnosticati, dei casi ricoverati e dei decessi. Le variazioni degli andamenti dei dati pubblicati, però, non sempre riproducono esattamente l'evoluzione della circolazione del virus ma dipendono anche da altri fattori.

Dalla Rivista

Editorials


Scientific Articles


Actuality


Interventions


Letters


Columns


Tools and Methods


Avvertenza. Il Repository contiene rapporti di lavoro preliminari, non ancora sottoposti a revisione tra pari (peer review). Non dovrebbero essere riportati dai media come informazioni consolidate, né essere utilizzati per guidare la pratica clinica o indirizzare comportamenti. Per approfondire visita la pagina di presentazione del repo.
Vai al Repository per tutti gli articoli