Epidemiologia&Prevenzione

Disuguaglianze

Editoriali - 16/11/2020
Editoriali - 16/11/2020

L'attività scientifica di Barbara Pacelli sulle pagine E&P

Barbara Pacelli's scientific articles published in Epidemiologia&Prevenzione
Epidemiololgia & Prevenzione
Dopo un periodo dedicato all’epidemiologia ambientale, che ha lasciato traccia negli studi Epiair,1 Barbara Pacelli ha rivolto il suo impegno professionale all’epidemiologia delle popolazioni fragili, delle disuguaglianze di salute e della sorveglianza epidemiologica dei disastri naturali. Il primo contributo in questo ambito è apparso su Epidemiologia&Prevenzione nel 2010;2 l’ultimo è apparso quest’anno, 2020.3 Sono entrambi articoli scientifici di un g...
Rubriche - 21/07/2020
Rubriche - 21/07/2020

Indicatori di appropriatezza prescrittiva a sostegno delle politiche sanitarie

Indicators of descriptive appropriateness in support of health policies
Ursula Kirchmayer, Eliana Ferroni, Gianluca Trifirò, Gruppo di Lavoro AIE Farmacoepidemiologia
Durante l’ultimo convegno dell’Associazione italiana di epidemiologia (AIE), tenutosi a Catania a ottobre 2019, il gruppo di lavoro sulla farmacoepidemiologia ha organizzato un workshop con i colleghi della Società italiana di farmacologia (SIF) su un tema di grande attualità: l’uso degli indicatori di appropriatezza prescrittiva a sostegno delle politiche sanitarie. Obiettivo del workshop, moderato da Gianluca Trifirò (SIF) ed Eliana Ferroni (AIE), era di ...
Rubriche - 31/12/2019
Rubriche - 31/12/2019

Servizio sanitario, ricerca epidemiologica e tutela della salute mentale dei migranti

Health Service, epidemiological research, and mental health protection of migrants
Laura Cacciani
Le modalità attraverso cui le disuguaglianze sociali, economiche e demografiche producono effetti sulla salute (nella sua accezione più ampia, salute fisica, sociale e mentale) sono, com’è noto, molteplici.1 Tali meccanismi investono in modo particolare i migranti internazionali (chi vive in un Paese estero rispetto al proprio luogo di origine), per i quali le barriere linguistiche e culturali nell’accesso ai servizi di prevenzione e cura rappresentano una delle ...
Articoli scientifici - 11/12/2018
Articoli scientifici - 11/12/2018

Allattamento al seno in Sicilia: analisi della prevalenza, delle disuguaglianze di contesto e di altri fattori di rischio associati

Breastfeeding in Sicily Region (Southern Italy): analysis of prevalence, of contextual inequalities, and of other associated risk factors
Achille Cernigliaro, Sara Palmeri, Palmira Immordino, Patrizia Miceli, Raffaele Pomo, Girolama Bosco, Maria Concetta Cammarata, Gaspare Canzoneri, Nicolò Casuccio, Mario Cuccia, Erminio Di Pietro, Filippo Giurdanella, Arcangela Strazzanti, Filippo Zagami, Alessandra Casuccio, Salvatore Scondotto
...
Attualità - 11/12/2018
Attualità - 11/12/2018

IL SESTANTE. Come un trapianto di cuore

Like a heart transplantation
Benedetto Terracini
La primavera scorsa, il Guardian (e in Italia il Manifesto) ha pubblicato un elenco1 di 34.361 morti di migranti avvenute nel tentativo di arrivare in Europa tra il 1993 e il 2018. Di molte di queste morti si conoscono le circostanze, ma non i nomi degli interessati. Non sono pochi i suicidi e neppure le morti di bambini.A seguito delle azioni degli ultimi due ministri dell’Interno, il numero degli sbarchi in Italia è sceso da 170.000 nel 2014 a 119.00 nel 2017, ed è crollato...
Rubriche - 11/08/2018
Rubriche - 11/08/2018

La salute dei lavoratori immigrati come specchio di quella dei diritti del Paese

The health of immigrant workers as a mirror of the health of Italy
Anteo Di Napoli
Giorni fa ho ascoltato alla radio la storia emblematica di un commerciante siriano, molto ricco prima della guerra che ha distrutto il suo Paese e oggi ridotto sul lastrico, tanto da definire le sue giornate una roulette russa. Mi chiedevo: «Se quest’uomo arrivasse in Italia, sarebbe considerato profugo di guerra o migrante economico?». La domanda potrà apparire provocatoria, ma intorno a questa dicotomia si è avviato il dibattito sull’immigrazione che separ...
Rubriche - 11/08/2018
Rubriche - 11/08/2018

Dai dati alle politiche: l’epidemiologia mette a punto strumenti e competenze per accompagnare il contrasto alle disuguaglianze

From data to policies: epidemiology develops tools and expertise to address inequalities
Nicolás Zengarini, Michele Marra, Chiara Marinacci
Si è recentemente conclusa un’esperienza locale di coinvolgimento dei portatori di interesse (stakeholder engagement), realizzata a partire dalla pubblicazione di un rapporto sulle disuguaglianze di salute nella città di Torino. L’intero processo, guidato da un gruppo di ricerca, è partito dall’analisi di risultati epidemiologici e ha creato uno spazio di discussione inedito basato sulla cooperazione e sullo scambio di esperienze tra gli attori coinvolti.Du...