Epidemiologia&Prevenzione

Sanità Pubblica, Disuguaglianze

Articoli scientifici - 08/06/2010
Articoli scientifici - 08/06/2010

Smettere di fumare con l’aiuto dei farmacisti territoriali

Smoking cessation with the help of community pharmacists
Riccardo Tominz, Alessandro Vegliach, Claudio Poropat, Vittorio Zamboni, Matteo Bovenzi
Il fumo di tabacco è tra i principali fattori di rischio nell’insorgenza di numerose patologie cronico-degenerative1 ed è il maggior fattore di rischio evitabile di morte precoce.2 La sua sospensione riduce i rischi a breve e a lungo termine per molte malattie,3,4 migliora la qualità della vita e riduce la spesa sanitaria.5,6 Secondo il sistema di sorveglianza PASSI, nel 2008 in Italia il 30% dei residenti di età compresa fra 18 e 69 anni era costituito da fumatori....
Interventi - 08/06/2010
Interventi - 08/06/2010

La salute degli immigrati in Italia: evidenze crescenti e temi trascurati nella ricerca epidemiologica

Health of immigrants in Italy: increasing evidences and forgotten issues in the epidemiological research
Ugo Fedeli, Iacopo Baussano, Iacopo Baussano
Nell’ultimo convegno dell’Associazione italiana di epidemiologia (AIE), tenutosi a Modena il 22-24 ottobre 2009, numerose relazioni e poster avevano come tema la salute della popolazione immigrata in Italia. I lavori hanno evidenziato varie aree critiche nei soggetti con cittadinanza straniera rispetto agli italiani: insufficiente partecipazione ai programmi di screening per il tumore della cervice uterina, elevato ricorso all’interruzione volontaria di gravidanza, tardivo acce...