Epidemiologia&Prevenzione

E&P — Blog posts

Sistema informativo sanitario o sistema sanitario informativo?

Al mio professore, che mi ha accolto in istituto con una borsa di studio nel 1970, Giulio Alfredo Maccacaro, piaceva molto questo gioco retorico di cambiare il significato delle frasi invertendo l'ordine dei termini; oggi, da quando in televisione ne fa strauso Marzullo, piace di meno e quasi diventa un po' fastidioso. Ma questa frase posta nel titolo per molti anni è stata un po' un mantra quando ci si incontrava a discutere di sistema informativo. Volevamo infatti significare che l'info...

Epidemiologia e Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza: una opportunità da cogliere. Ma come?

Claudio Maria Maffei
Intervento di Claudio Maria Maffei a commento del post sul PNNR di SaniTAC Cesare ha invitato a fornire idee e considerazioni sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) considerandolo come una opportunità da non perdere. Ritengo che abbia perfettamente ragione quando nel suo invito manifesta la sua preoccupazione che si rischi di perdere l'occasione che offre il PNRR “di ripensare a tutta la sanità come intero sistema, limitandosi solo a distribuire un po' di risorse ...
Blog posts: MADE in blog - 16/06/2021
Blog posts: MADE in blog - 16/06/2021

Ahimè, la letalità non crolla anzi, semmai, oggi aumenta!

La redazione di MADE
Ci si aspettava che il vaccino dato prioritariamente agli anziani ed ai più deboli producesse come effetto non solo una riduzione dell'incidenza di contagi, ma anche una riduzione della letalità dei casi. La campagna di vaccinazione, infatti, non aveva assunto come priorità di dare la precedenza a chi aveva più rischio di contagiarsi e neppure a chi aveva più probabilità di contagiare, ma solo di ridurre i rischi di maggior gravità degli effetti d...

La Sanità tra Ripresa e Resilienza

Ricevo con piacere, e pubblico su suo invito, l'intervento di Geppo Costa in tema di Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Credo che nell'ambito del mondo sanitario e in particolare in quello dell'epidemiologia non si sia ancora sviluppato un vero dibattito al riguardo. Personalmente mi riprometto di entrare ancora presto in argomento anticipando che la mia preoccupazione è che si rischi di perdere l'occasione per ripensare a tutta la sanità come intero sistema, limitando...
Blog posts: MADE in blog - 10/06/2021
Blog posts: MADE in blog - 10/06/2021

La matematica della decrescita dell'epidemia

La redazione di MADE
Se ascoltiamo giorno per giorno le cifre che vengono pubblicate relative ai nuovi contagi giornalieri in Italia, e che qui riproduciamo dal 7 maggio all'8 giugno, ci si rende conto che sono in decrescita, ma sembra che abbiano una elevata irregolarità casuale, ed è quindi interessante chiederci se invece non ubbidiscano a qualche regola matematica che ci permette poi di avanzare ipotesi su ciò che determina le fasi di decrescita.   data contagi data contagi ...

Cos'è che scaccia di più il virus?

[intervento pubblicato dal Blog di E&P  "SaniTAC" e da "Welforum" di Prospettive Sociali e Sanitarie"] Cosa sta facendo decrescere l'epidemia? Non è facile capire cosa in realtà stia maggiormente contribuendo a far decrescere l'epidemia. Forse può non essere la cosa più opportuna pensare che tutto il merito ce l'abbia il vaccino perché non si vorrebbe che poi capitasse ahimè di rivedere di nuovo crescere i contagi. Ricordiamoci, ad esempio, che ...
Blog posts: MADE in blog - 01/06/2021
Blog posts: MADE in blog - 01/06/2021

Dare i dati? sì, ma non "dando i numeri"!

Cesare Cislaghi
La decrescita è evidente, ma non leggiamola male Non ne posso proprio più di chi usa i dati, magari anche se in buona fede, arrivando a conclusioni sconclusionate!  Che i casi positivi siano diminuiti in modo consistente e ancora stiano diminuendo, che diminuiscano i decessi, che diminuiscano i ricoveri in ospedale ed anche nelle terapie intensive: tutto ciò e vero e ormai quasi "scontato". Ma voler andar oltre per dire che tutto sta finendo prima che sia realmente vero...
Blog posts: MADE in blog - 01/06/2021
Blog posts: MADE in blog - 01/06/2021

Bastano i dati ufficiali Covid19?

Non solo ospedale, attenzione ai decessi in RSA e a domicilio

Eugenio Paci
È arrivato davvero il momento, come affermato nell’ interessante post della Redazione di MADE, per riflettere sul futuro dell’epidemia COVID19. L’estate 2021 coinciderà con la riduzione dell’incidenza, come avvenne nell’estate dell’anno scorso, ma oggi è necessario intervenire in modo ragionato non solo sulla ripartenza socioeconomica ma anche sulle future politiche di sanità pubblica, nella nuova epoca della copertura vaccinale. La...

SSN: sistema salute o sistema malattia?

È nel 1943 che è stato costituito l’Istituto nazionale per l'assicurazione contro le malattie (INAM) che fungeva da ente per l’assicurazione obbligatoria della maggior parte dei lavoratori privati, poi soppresso nel 1977 alla soglia dell’istituzione del Servizio Sanitario Nazionale con la legge 833 del 23 dicembre 1978. All’art.1 della legge istitutiva si afferma che «la Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e inter...
Blog posts: MADE in blog - 28/05/2021
Blog posts: MADE in blog - 28/05/2021

L'epidemia nei primi 150 giorni del 2021

La redazione di MADE
Ci sono dei buoni segnali che ci permettono di sperare che l'epidemia stia perdendo di aggressività anche se ci sono seri motivi per pensare che passerà ancora molto tempo prima che il Covid-19 finalmente sparisca dal pianeta. Certamente il vaccino sta dando una mano importante alla riduzione dei contagi, come anche hanno contribuito a fare tutte le misure di contenimento stabilite dal Governo e adottate dalla popolazione. La "Spagnola" che iniziò negli USA a inizio 1918, e ...
Blog posts: MADE in blog - 25/05/2021
Blog posts: MADE in blog - 25/05/2021

Servono dati tempestivi anche dopo la pandemia

Un futuro per MADE - Monitoraggio e Analisi di Dati Epidemiologici

Cesare Cislaghi
Tante volte anche noi abbiamo criticato o ci siamo lamentati dei dati che il Ministero della Salute, attraverso la Protezione Civile, pubblica tutte le sere in Internet. Ma forse non abbiamo abbastanza riflettuto sul fatto che è la prima volta che capita di avere un’immagine basata sui dati della situazione sanitaria, seppur limitata e settoriale, a poche ore dagli avvenimenti. Il ritardo nella pubblicazione di tutti i dati riguardanti la popolazione, sia demografici sia sanitari si...
Blog posts: MADE in blog - 24/05/2021
Blog posts: MADE in blog - 24/05/2021

Cosa è cambiato rispetto a un anno fa?

Cesare Cislaghi
È passato più di un anno dall’inizio della pandemia da COVID-19 e in questi giorni, allora, avevamo l’impressione che tutto stesse finendo; sappiamo, invece, come è andata. La stessa impressione l’abbiamo oggi e allora può essere utile confrontare due periodi uguali a un anno di distanza, cioè i giorni dal 15 aprile al 15 maggio del 2020 e del 2021. ROMA 15 APRILE 15 MAGGIO Temperature Temperature Minima Massima Minima Massima 2020 6...
Blog posts: MADE in blog - 19/05/2021
Blog posts: MADE in blog - 19/05/2021

Quando finirà? ah ... saperlo! però ...

La redazione di MADE
Vorremmo tutti sapere quando finalmente la pandemia finirà, ma non abbiamo la sfera di cristallo e neppure crediamo del tutto alla validità di molti dei sofisticati modelli di previsione che poi vengono solitamente considerati affidfabili solo a posteriori se hanno avuto la fortuna di indovinarci. E' probabile che il virus Covid-19 continuerà per ancora molto tempo a rimanere tra di noi e a costringerci a considerarlo sempre come un pericolo effettivo. Speriamo non faccia de...

Chiuso o aperto?

Un tempo, quando eravamo bambini, a noi che abitavamo nel nord nebbioso, ci dicevano sempre: stai attento ad uscire, copriti bene, non prender freddo! Oggi il "male" sembra stia più dentro che fuori dalle mura di casa! Come in effetti avvengano maggiormente i contagi da Coronavirus non è una evidenza così definitivamente certa. Che il virus debba entrare per le vie respiratorie e forse anche attraverso gli occhi sembra acquisito; che si escluda il contagio epidermico o gast...

Ragionando sul coprifuoco, mentre aspetto che mi portino una pizza

Non voglio certo inoltrarmi in una riflessione su ciò che è "giusto" nell'ambito dei nostri comportamenti, tantomeno spiegare la differenza che può esserci tra etica e diritto o tra etica e scienza  o tra oggettività e soggettività di giudizio. Lascio a chi ne sa molto di più di me il compito di ragionare su queste importanti questioni... Mi permetto solo di riflettere sui comportamenti miei e altrui tenuti in questi lunghi giorni di pandemia. Ieri...
Blog posts: MADE in blog - 14/05/2021
Blog posts: MADE in blog - 14/05/2021

Quali confusioni sugli indicatori ... riflettiamo!

Cesare Cislaghi
L'Rt è da abolire o da modificare? Sembra quasi oggi che si sia trovato il colpevole delle troppe restrizioni: è l'Rt, l'indice di contagiosità adottato dall'Istituto Superiore di Sanità, calcolato da Stefano Merler della Fondazione Kessler di Trento, secondo la metodica proposta in letteratura da Cori et al. nel 2013 (Cori et al., 2013, American Journal of Epidemiology, 178,9, p. 1505 -1512). Questioni relative all'algoritmo di calcolo L'impressione però &egr...

Perché questi titoli? Cui prodest?

Questi due titoli apparsi su una testata on line e probabilmente riprodotti sulle versioni cartacee sono l’esempio di due atteggiamenti che fanno capire come la nostra società si sia approcciata all’epidemia nei modi peggiori. Infatti il ritenere che l’importante non sia prevenire la diffusione del virus bensì solo non incorrere in reati porta a cercare in ogni momento le possibili scappatoie alle regole fissate dalle istituzioni. Sembra di essere tutti un po&rsq...
Blog posts: MADE in blog - 03/05/2021
Blog posts: MADE in blog - 03/05/2021

L’Rt è in ritardo? E se sì, perché?

Cesare Cislaghi
È capitato spesso di confrontare l’indice RDt disponibile in MADE con l’indice Rt rilasciato dall’Istituto Superiore di Sanità (ed elaborato dalla fondazione Bruno Kessler di Trento) e di accorgerci che questo riproduceva valori molto simili ma diversi giorni dopo. Le metodiche che usano i due indici sono diverse ma poi nella sostanza dei risultati non così tanto (si veda al riguardo il nostro articolo su E&P - Rt or RDt, that is the question!). Ci&ogra...
Blog posts: MADE in blog - 26/04/2021
Blog posts: MADE in blog - 26/04/2021

Le riaperture, un rischio “ragionato” … ragioniamone

Cesare Cislaghi
Il 26 aprile è la data scelta dal governo per “riaprire” le Regioni che torneranno per lo più ad essere in “giallo”. Il Governo ha annunciato la misura dicendo di essere consapevole del rischio, ma si tratterebbe di un “rischio ragionato”. Le motivazioni che hanno maggiormente portato a prendere questa decisione sono quelle di ordine economico e forse ancor più quelle di ordino sociale. Il Governo, e non solo il Governo, è preoccupa...

Il pericolo dell’andare in bianco

Si è diffusa l’idea che per limitare i contagi l’unica possibile soluzione sia quella di vaccinarsi e come si dice, per lo più impropriamente, di raggiungere la immunità di gregge. E quindi sarebbe solo colpa dei ritardi nella campagna di vaccinazione se continua a perdurare e ad aggravarsi la crisi dell’economia. Molti commentatori in questi giorni arrivano persino a dubitare sull’efficacia delle misure di contenimento e non si rendono conto che se n...