Epidemiologia&Prevenzione

E&P — Blog posts

La "peste" del riduzionismo individuale della salute

"Alla Salute ciascuno ci deve pensare da sé " ... "Alla salute delle persone ci deve pensare lo Stato". Queste due posizioni estreme sembrano quasi grottesche anche se c'è chi le ha teorizzate! È chiaro per tutti, almeno sul piano teorico, che vi sono determinanti della salute sia individuali sia collettivi e che la responsabilità del mantenimento della salute debba essere condivisa tra le persone e la società. Ma oggi è in corso una "epidemia ideologica...

Salute e libertà sono incompatibili?

Sul sito Internet della testata Quotidiano Nazionale sono riportate oggi 15 novembre queste affermazioni del Signor Presidente del Consiglio dei Ministri al G20 di Bali. Il tema del rapporto tra tutela della salute e rispetto della libertà è un tema molto dibattuto ed approfondito e ci permetta, Signor Presidente, di considerare le Sue parole troppo superficiali e a forte rischio di essere fraintese. Non ci interessa qui la querelle politica, ci interessa solo difendere alc...

Ridicolo Annuncio Insidioso

Ridicolo Annuncio Insidioso. Premetto subito che tutti possiamo sbagliare e io certamente ho sbagliato molte volte sia nella vita privata sia in quella professionale. Ma lo sbaglio nei processi comunicativi è uno sbaglio insidioso perché si riverbera su tutti coloro che lo ricevono e talvolta può indurre a comportamenti del tutto inopportuni. Ed è per questo che i media dovrebbero sempre diffondere notizie verificate e controllate per evitare errori che possono sempre...
Blog posts: MADE in blog - 12/11/2022
Blog posts: MADE in blog - 12/11/2022

L'epidemia nascosta

Cesare Cislaghi, Maria Teresa Giraudo, Manuele Falcone
Oggi 11 novembre finalmente sappiamo cosa ne è stato dell'epidemia da Covid tra il 4 ed il 10 scorsi. Eravamo fermi ai dati che ci erano stati "concessi" sino al 3 novembre ed eravamo confidenti che l'epidemia stesse continuando a decrescere come nelle ultime settimane come si può vedere in questo grafico appunto fermo al 3 novembre:  Peraltro in questi ultimi sette giorni avevamo avuto qualche dubbio che potesse invece non andare come previsto perché avevamo sentito...
Blog posts: MADE in blog - 25/10/2022
Blog posts: MADE in blog - 25/10/2022

Il treno d'onda dei contagi Covid

Cesare Cislaghi, Maria Teresa Giraudo, Manuele Falcone
Eravamo abituati ad osservare l'andamento di alcune malattie infettive, come ad esempio quello delle influenze stagionali, che si presentava come una "poussée" che, iniziata talvolta in sordina, poi esplodeva, raggiungeva il massimo dei casi e poi talvolta lentamente, altre velocemente, si esauriva. Per l'epidemia da Covid non è stato sinora così, e pensiamo non lo sarà ancora per molto! L'andamento è a continue ondate, talune importanti, talaltre minori, ma qu...

Epidemiologia & Burocrazia

Parlavo con un giovane bravo medico che faticosamente lavora da anni in pronto soccorso e che si lamentava con me di perdere troppo tempo in pratiche burocratiche. Premetto che gli ho dato ragione sul grave problema della scarsità di organico dei medici, e soprattutto di quelli di loro che operano nei pronto soccorso. Gli ho dato pure ragione sul fatto che alcune pratiche non strettamente assistenziali potrebbero essere ottimizzate per evitare inutili ripetizioni e magari rese meno impegn...

Contagi in rialzo: e se l'onda Covid diventasse uno tsunami?

Dire che il Covid ormai sia diventato solo una banale influenza sembra non porti così bene! Ci aveva provato Zangrillo nel 2020 e l'autunno fu devastante, ci si sta provando Bassetti e sembra rischi di andare ancora peggio. Oggi l'epidemia da Sars-Cov-2 , grazie ai vaccini, crea problemi minori alla maggioranza di chi si contagia, ma gli esiti seri sono tutt'altro che spariti. Tra le persone prevalenti positive, circa il dieci per mille ricorre alle cure ospedaliere contro il due per mill...
Blog posts: MADE in blog - 19/09/2022
Blog posts: MADE in blog - 19/09/2022

Perché questo silenzio sulla crescita dei contagi?

Cesare Cislaghi, Maria Teresa Giraudo, Manuele Falcone
Se usiamo come indicatore per definire la crescita dei contagi il totale delle diagnosi di positività registrate negli ultimi sette giorni, allora la crescita è iniziata il 13 settembre. Se invece preferiamo considerare l'indice RDt, che calcola il rapporto tra i contagi dell'ultima settimana e quelli della settimana precedente, allora la crescita è iniziata il 17 settembre con l'RDt = 1,02. Era ormai dal 10 luglio che i contagi diminuivano, prima rapidamente...

Osservare per prevenire, osservare per decidere

Si fa molta fatica a trovare aspetti positivi nella pandemia da Covid-19, ma almeno uno certamente c'è stato: è quello di aver voluto e saputo impiantare un sistema di monitoraggio in grado di fornire l'immagine della situazione epidemiologica quasi in tempo reale. Le "statistiche sanitarie" ancora oggi descrivono situazioni del passato, frequentemente del passato remoto. In Italia per avere una semplice frequenza delle cause di morte bisogna attendere almeno due anni, ed è ...

Tuttora i positivi al Covid-19 corrono un rischio di morte quadruplicato rispetto ai negativi

Cesare Cislaghi, Carlo Zocchetti
Lo studio che qui presentiamo mostra che nei primi 5 mesi di quest’anno il rischio di morte di chi ha contratto l’infezione è 4 volte quello delle persone non contagiate da COVID. Per valutare quanto l'epidemia abbia aumentato il rischio di morire, si è considerata la popolazione italiana divisa tra contagiati e non contagiati calcolando  per ogni età e genere quanti fossero i decessi degli uni e quanti degli altri. Il rapporto tra i tassi della popolazione ...
Blog posts: MADE in blog - 05/09/2022
Blog posts: MADE in blog - 05/09/2022

Le speranze e le delusioni del Covid d’agosto

Cesare Cislaghi, Maria Teresa Giraudo, Manuele Falcone
Sembrava un’estate che finalmente sarebbe riuscita a sconfigge il virus. Da metà luglio, ogni giorno, registravamo con entusiasmo una decrescita dei contagi che ci faceva sperare che dopo Ferragosto sarebbero scesi stabilmente sotto la soglia dei 10.000 casi e ci avrebbero portati a un settembre con solo poche centinaia di contagi. Calcolando le medie mobili (la media dei casi del giorno più quelli dei tre giorni precedenti e dei tre seguenti), risulta molto evidente la con...

Ma voi, nei talk show elettorali, avete sentito parlare di sanità?

Non sono un appassionato di televisione e neppure di talk show, ma è inevitabile che capiti di ascoltarne qualcuno quando la televisione è accesa in famiglia. Ed è allora che mi sono chiesto il perché non sentissi parlare, o per lo meno poco, di sanità. Devo dire che era più interessante quando, da ragazzo, in prossimità delle elezioni andavo in piazza del Duomo ad ascoltare i capannelli “animati” da “agitprop” dai diversi ...
Blog posts: MADE in blog - 24/08/2022
Blog posts: MADE in blog - 24/08/2022

Le montagne russe del virus

Cesare Cislaghi, Maria Teresa Giraudo, Manuele Falcone
Evidentemente il virus si diverte ad andare su e giù come al lunapark sulle montagne russe! Ma forse siamo proprio noi che lo invitiamo a giocare così. Questa volta i virologi non ci hanno anticipato annunciando una nuova variante come sempre ancora più contagiosa della precedente, quindi ciò che succede è merito – o meglio è colpa – di tutti noi! Il primo di giugno, quando ormai si sperava che la pandemia si stesse esaurendo, all'improvviso...

Facciamo i conti sull'epidemia da Covid dal 24 febbraio 2020 all'8 agosto 2022

Cesare Cislaghi, Maria Teresa Giraudo, Manuele Falcone
Sai ched'è la statistica? È na' cosache serve pe fà un conto in generalede la gente che nasce, che sta male,che more, che va in carcere e che spósa.Ma pè me la statistica curiosaè dove c'entra la percentuale,pè via che, lì, la media è sempre egualepuro co' la persona bisognosa Me spiego: da li conti che se fannoseconno le statistiche d'adessorisurta che te tocca un pollo all'anno:e, se nun entra nelle spese tue,t'entra ne la stat...

Come contrastare le pandemie: questioni tecniche o politiche?

Adesso che la pandemia sembra (almeno sembra…chissà! vedremo) andare verso la fine si è acceso il dibattito su come sarebbe stato meglio affrontarla, e in particolare se le soluzioni da adottare dovessero essere prevalentemente tecniche o piuttosto politiche. Almeno in teoria il quadro non è così complicato: alla tecnica si richiede che  sappia garantire l’efficacia (anche se per lo più teorica) delle diverse strategie di intervento, alla poli...

Contagi Covid: cosa li sta facendo diminuire?

Dal primo del mese di giugno, quasi inaspettatamente, i contagi Covid hanno ricominciato a crescere e le ragioni della crescita sono state molto discusse, seppur non del tutto dimostrate. La crescita è stata costante se si considera la media settimanale delle notifiche centrata su ogni giorno, in modo da eliminare il costante ciclo intra settimanale. Da metà luglio i contagi hanno smesso di crescere e hanno iniziato a diminuire. La curva dell'andamento stupisce per il suo andament...
Blog posts: MADE in blog - 01/08/2022
Blog posts: MADE in blog - 01/08/2022

L’inganno del cosiddetto "tasso di positività"

Cesare Cislaghi, Maria Teresa Giraudo, Manuele Falcone
Ogni giorno su molte testate giornalistiche viene proposto il valore di un indicatore che viene chiamato "tasso di positività" e che è calcolato come percentuale dei test con tampone che hanno dato esito positivo. Un’obiezione potrebbe subito essere fatta all’uso improprio del termine tasso. In termini tecnici, si definisce tasso il rapporto avente come numeratore il numero di eventi registrati in una popolazione statistica e come denominatore il numero totale di elemen...

Mangiare l'anguria fa aumentare il rischio di decesso?

Cesare Cislaghi, Carlo Zocchetti
Nella settimana da lunedì 11 a domenica 17 luglio 2022 sono stati notificati dal Ministero della Salute / Protezione Civile 819 decessi di soggetti positivi al virus SARS-CoV-2: che significa? Che i contagiati Covid rischiano di morire più dei non contagiati o che comunque sono morti solo i soggetti che "dovevano già morire"? Se ad esempio dicessimo che nella stessa settimana sono morti 819 soggetti che avevano mangiato una buona fetta di anguria, potremmo dire che mangiare ...
Blog posts: MADE in blog - 14/07/2022
Blog posts: MADE in blog - 14/07/2022

Contagiarsi di Covid fa meno paura. Questioni di lessico?

Cesare Cislaghi, Maria Teresa Giraudo, Manuele Falcone
Da diverse settimane si sta assistendo a un progressivo mutamento del lessico riguardante la pandemia da Covid che, volutamente o no, tende a renderne meno preoccupante la percezione. È di ieri l’affermazione del sottosegretario Sileri che questa non è un’ondata, ma solo una oscillazione del virus, di settimane fa l'affermazione di Bassetti «Virologi basta, è un’influenza» o di Pregliasco «Malattia grave? No, ora i sintomi sono lievi»...

Dibattito sul decreto ministeriale 77 in tema di sanità territoriale

Che a livello di sanità territoriale ci siano nel nostro servizio sanitario molte criticità non c'era bisogno che ce lo dicesse la pandemia ma sicuramente in questi mesi si sono evidenziate ancora di più. È prassi naturale che un Ministero della Sanità pensi che i problemi si possano risolvere, o per lo meno attenuare, con un decreto accompagnato anche dalle risorse che il PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) da l'opportunità di poter erogare. ...