Epidemiologia&Prevenzione

Risultati della ricerca

Opzioni di ricerca  Termini recenti
×
Opzioni di ricerca:
Scrivi prima il nome poi il cognome e prova anche con l'opzione 'Cerca frase esatta'
Cerca solo tra questi:
×

  1. epidemiologia


33 risultati per epidemiologia (epidemiology), , cerca solo nei tag


Pagine di E&P - 18/10/2021

Dibattito “epidemiologia e SSN”: e la voce dei giovani?

Dibattito 13

[…] di Rodolfo Saracci È un po’ per caso che questa nota cade calendarizzata dopo la serie di tredici contributi sul futuro dell’epidemiologia nel Servizio Sanitario Nazionale  (SSN). Non mi avventuro quindi a commentare e tantomeno a sintetizzare la larga panoramica e gli spunti di riflessione che i contributi offrono sulla situazione attuale e la sua genesi nel corso di vari […]
Pagine di E&P - 08/09/2021

Riformare i Servizi di epidemiologia del SSN facendo tesoro di quanto accaduto durante l’epidemia di COVID-19

Dibattito 11

[…] Antonio Giampiero Russo, Unità di epidemiologia, Agenzia di tutela della salute della Città Metropolitana di Milano Da anni ci si chiede dove stia andando l’epidemiologia italiana e quali possano essere le azioni da mettere in atto per dare a questa disciplina la visibilità e il ruolo che ad essa compete. Soprattutto quando per conoscere, trasformare e migliorare gli ass […]
Pagine di E&P - 25/08/2021

Il ruolo dell’epidemiologia nel SSN e un progetto di sanità pubblica

Dibattito 10

[…] di Carlo Saitto, medico di sanità pubblica, già Direttore Generale della ASL Roma C  Discutere il ruolo che l’epidemiologia può assumere all’interno del Servizio Sanitario Nazionale (SSN), credo finisca per essere riduttivo e per fare un torto tanto all’epidemiologia che al servizio sanitario. Il rischio di una riflessione tutta istituzionale mi sembra q […]
Newsletter - 07/08/2021

Il dibattito sul posto dell'epidemiologia nel SSN si arricchisce ancora

[…] Tra nubifragi (al Nord) e solleone (al Sud) non si placa il dibattito estivo sul posto dell'epidemiologia nel SSN... Dibattito 07 - Salvatore Scondotto Quali aspetti riconsiderare per un’affermazione del ruolo della epidemiologia nella sanità italiana?   NON-TOCCARE-QUESTA-RIGA   Dibattito 08 - Marina Davoli Un posto in prima fila per l’epidemiologia nel SSN & […]
Pagine di E&P - 06/08/2021

Riflessioni e proposte sulle funzioni delle strutture di epidemiologia in Italia alla luce dell’epidemia da COVID-19

Dibattito 09

[…] di Ennio Cadum, direttore Dipartimento di Igiene e prevenzione sanitaria, ATS di Pavia La situazione italiana La distribuzione delle funzioni e del ruolo assegnato alle strutture di epidemiologia in Italia sia prima dell’epidemia da COVID-19 sia dopo sono quanto mai variegate, con profonde differenze territoriali sia tra regione e regione sia entro regione. Se da una parte vi sono varie arti […]
Pagine di E&P - 05/08/2021

Un posto in prima fila per l’epidemiologia nel SSN è possibile?

Dibattito 08

[…] di Marina Davoli, Dipartimento di epidemiologia del SSR della Regione Lazio Prendo spunto dal contributo di Giuseppe Costa a questo dibattito estivo sul ruolo dell’epidemiologia nel SSN, il quale auspica che l’epidemiologia possa conquistarsi un posto in prima fila nelle iniziative di promozione della salute a livello nazionale. Non c’è dubbio che la pandemia che stiamo vi […]
Pagine di E&P - 03/08/2021

Quali aspetti riconsiderare per un’affermazione del ruolo della epidemiologia nella sanità italiana?

Dibattito 07

[…] miologico, Assessorato della salute, Regione siciliana Mi concentrerei su una delle questioni principali proposte dal dibattito:«La programmazione delle modalità organizzative dell’epidemiologia a livello nazionale e regionale non ha seguito percorsi omogenei dal 2016 ad oggi, e la pandemia ha messo ancora più in crisi di identità le strutture esistenti». E s […]
Pagine di E&P - 28/07/2021

L'epidemiologo e le sue "varianti"

Dibattito 06

[…] lega ordinario di Igiene della mia facoltà di medicina insorse dicendo: "Come epidemiologo? non è neanche medico..." Dico questo per ricordare come in Italia, nell'ambiente sanitario, l'epidemiologia è sempre stata considerata strettamente associata alla clinica o, tutt'al più, alla biologia. Non è così all'estero dove l'epidemiologia ha una sua identit&ag […]
Pagine di E&P - 26/07/2021

Bisogna curare la sanità pubblica perché un nuovo SSN possa curare la salute degli italiani

Dibattito 05

[…] di Eugenio Paci, epidemiologo, past-director di E&P Nel 2016, l’Associazione Italiana di epidemiologia (presidente Fabrizio Faggiano) sottolineava la necessità di riconsiderare la governance del servizio sanitario nazionale (SSN) a fronte della crescita del numero di agenzie preposte alla sanità pubblica, lamentando la mancanza di un disegno esplicito di governo delle attiv […]
Pagine di E&P - 22/07/2021

Ripensare il ruolo dell'epidemiologia significa ripensare i rapporti con le altre discipline e con la società

Dibattito 04

[…] di Paolo Giorgi Rossi,  Servizio epidemiologia, AUSL-IRCCS di Reggio Emilia Non  ho idea di come si possa migliorare il SSN e tantomeno saprei dire se l’epidemiologia, o meglio una diversa organizzazione delle strutture di epidemiologia al suo interno, possa avere un ruolo determinante nel migliorarlo. Ogni tentativo di applicare un approccio empirico quasi-sperimentale per capire […]
Pagine di E&P - 20/07/2021

Guarire dalla pandemia ritornando a una sanità più informata. Scenari di sviluppo dell'epidemiologia in Italia

Dibattito 03

[…] di Giuseppe Costa, Servizio di epidemiologia ASL TO3, Uni TO Questa discussione sul ruolo dell’epidemiologia nel futuro della sanità italiana capita in una fase quasi post pandemica, dove si prospettano diverse possibilità. Estremizzando si potrebbero immaginare due scenari. Lo scenario più favorevole potrebbe essere descritto come segue: si è creato un clima col […]
Pagine di E&P - 14/07/2021

Dibattito sul ruolo dell'epidemiologia nel SSN

[…] epidemiologia & Prevenzione e l'Associazione italiana di epidemiologia hanno avviato un dibattito sulla necessità di ridefinire il ruolo dell'epidemiologia nel Servizio sanitario nazionale. Sono attesi numerosi interventi preordinati che ci accompagneranno durante il periodo estivo. Siete tuttә intitatә a intervenire e a lasciare commenti sul sito. Avvio del dibattito. Ridefinire le f […]
Pagine di E&P - 14/07/2021

Il ruolo dell’epidemiologia nel monitoraggio dei Livelli Essenziali di Assistenza del Servizio Sanitario Nazionale

Dibattito 02

[…] di Claudio Maffei,  Coordinatore scientifico Chronic-on Premessa epidemiologia&Prevenzione e AIE hanno lanciato dal sito web di E&P un “dibattito estivo” per ripensare e ridefinire le strategie per l’epidemiologia italiana nel contesto del Servizio Sanitario Nazionale (SSN). Ho raccolto subito l’invito e con questo appunto mi propongo un obiettivo molto mirato: […]
Pagine di E&P - 09/07/2021

Ridefinire le funzioni e le strutture dell’epidemiologia nel SSN. Una discussione che non si può rimandare

Dibattito 01

[…] Direzione E&P e Segreteria AIE La comunità degli epidemiologi italiani ha svolto un ruolo importante durante la pandemia. L’epidemiologia ha guidato e continua a guidare la raccolta, l’analisi e l’interpretazione dei dati relativi al contagio sia a livello nazionale sia regionale e locale; ha fornito e continua a fornire indicazioni per la valutazione dell’impatt […]
Attualità - 23/04/2021

Aria di ricerca in Valle del Serchio: scenari e implicazioni

Project “Aria di ricerca in Valle del Serchio” (Tuscany Region, Central Italy): scenarios and implications
Annibale Biggeri, Bruna De Marchi, Gabriele Donzelli, Antonella Ficorilli, Paolo Fusco, Giulia Malavasi, Chiara Doccioli, Caterina Campani, Valerio Amadei, Francesco Angelini, Patrizio Andreuccetti, Michele Giannini, Moreno Lunardi, David Saisi, Andrea Talani
[…] cenza locale sugli aspetti economici e sociali della storia della zona.1Nei primi mesi del 2019, sono state messe in atto una serie di iniziative volte a condividere: il significato di una ricerca di epidemiologia partecipata, le modalità di coinvolgimento della popolazione nella stesura del protocollo di ricerca, nella produzione, raccolta e interpretazione dei dati e, soprattutto, nell&rs […]

epidemiologia e sorveglianza dell’epatite E in Italia: dati dalla sorveglianza SEIEVA 2007-2019

Epidemiology and surveillance of hepatitis E in Italy: data from the SEIEVA surveillance system 2007-2019
Maria Elena Tosti, Luigina Ferrigno, Annamaria Mele, Luisa Romanò, Daniel Fiacchini, Patrizia Bagnarelli, Carla Zotti, Maria Chironna, Rosa Prato, Maria Teresa Giordani, Marino Faccini, Anna Lamberti, Sabrina Senatore, Simonetta Crateri, Valeria Alfonsi, Gruppo di collaborazione SEIEVA
Attualità - 14/04/2015

Studio epidemiologico sullo stato di salute dei residenti nel Comune di Manfredonia. L’avvio dello studio raccontato dai ricercatori

Epidemiological study on the health status of residents in Manfredonia (Italy). The beginning of the study told by the researchers
Maria Angela Vigotti, Cristina Mangia, Marco Cervino, Antonella Bruni, Annibale Biggeri, Bruna De Marchi, Emilio Antonio Luca Gianicolo
[…] ri inquinanti emessi in passato, con particolare attenzione all’esposizione, anche a basse dosi, nella catena alimentare. Il terzo obiettivo, affidato all’impresa sociale no-profit “epidemiologia e Prevenzione”, riguarda la comunicazione e partecipazione della popolazione alla definizione del disegno dello studio, del protocollo di ricerca, del piano di analisi dei dati e d […]
Attualità - 14/04/2015

Studio epidemiologico sullo stato di salute dei residenti nel Comune di Manfredonia. L’avvio dello studio raccontato dai cittadini

Epidemiological study on the health status of residents in Manfredonia (Italy). The beginning of the study told by the citizens
Rosa Porcu
Il giorno 6 febbraio 2015, nell’aula Consiliare del Comune, alcune donne dell’Associazione “Bianca Lancia” partecipano casualmente alla presentazione del Progetto Salute Manfredonia voluto dal sindaco Angelo Riccardi. Dico casualmente, perché la notizia dell’evento era apparsa solo tra le news nel sito del Comune. Noi donne eravamo state contattate qualche giorno prima dal dottor Portaluri, l’oncologo che, insieme all’operaio Nicola Lovecchio, die…

Cure di fine vita e decisioni mediche: lo studio ITAELD

End-of-life care and end-of-life medical decisions: the ITAELD study
Guido Miccinesi, Donella Puliti, Eugenio Paci
Introduzione La Società italiana per le cure palliative è stata fondata nel 1986, dando avvio all’affermarsi delle cure palliative anche in Italia. La legge 39/99 ha impresso una spinta decisiva allo sviluppo del movimento delle cure palliative attraverso il finanziamento di strutture residenziali dedicate in tutto il Paese. Nel corso del 2010 le «disposizioni per garantire l’accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore» (Legge 38/2010) hanno segnato un nuovo punto …
Interventi - 10/06/2011

La valutazione di impatto sanitario (VIS) nei processi decisionali

The role of Health Impact Assessment (HIA) in the decision-making
Carlo Signorelli, Matteo Riccò, Anna Odone
[…] la VIS, non possano prescindere da ottime conoscenze teoriche e pratiche dellametodologia epidemiologica. A riguardo, richiamando noti contributi,14 si ribadisce come la visione della SItI dell’epidemiologia come strumento fondamentale per la sanità pubblica, in contrapposizione all’epidemiologia concepita come disciplina autonoma o peggio come scienza culturale-ideologica,15 tr […]
Interventi - 08/06/2010

La salute degli immigrati in Italia: evidenze crescenti e temi trascurati nella ricerca epidemiologica

Health of immigrants in Italy: increasing evidences and forgotten issues in the epidemiological research
Ugo Fedeli, Iacopo Baussano
[…] Nell’ultimo convegno dell’Associazione italiana di epidemiologia (AIE), tenutosi a Modena il 22-24 ottobre 2009, numerose relazioni e poster avevano come tema la salute della popolazione immigrata in Italia. I lavori hanno evidenziato varie aree critiche nei soggetti con cittadinanza straniera rispetto agli italiani: insufficiente partecipazione ai programmi di screening per il tumore […]
Strumenti e Metodi - 26/04/2010

Modelli matematici della trasmissione delle infezioni

Mathematical models of infection transmission
Iacopo Baussano, Selene Bianco, Fulvio Lazzarato
Introduzione Dalla comparsa dell’epidemia da HIV (una delle più imponenti dell’era post-moderna1) a oggi si è prestata sempre maggiore attenzione alla diffusione globale delle malattie infettive. I determinanti che concorrono alla diffusione delle malattie infettive sono molteplici e interagiscono su scala sia locale sia globale. In particolare, la possibilità di viaggiare con facilità comporta lo spostamento frequente di un numero elevatissimo di individu…