Epidemiologia&Prevenzione

E&P — Columns

Columns - 28/12/2021
Columns - 28/12/2021

Il sapiens e le epidemie

Sapiens and epidemics
Franco Carnevale
Donato Greco con Eva Benelli Le mie epidemie:dal colera a Ebola al COVID-19,mezzo secolo di emergenze sanitarie in Italia e nel mondo Trieste, Scienza Express Edizioni, 2021319 pagine, 21 euro Proprio quando cominciava a soffiare forte il vento dell’epidemiologia delle malattie croniche, un medico napoletano di 26 anni, Donato Greco, si vota definitivamente all’epidemiologia delle malattie infettive da svolgere “sul campo”, nonostante la famosa sentenza degli ultimi an...
Columns - 28/12/2021
Columns - 28/12/2021

Trovare lo UNICORN: UNIversity against CORoNavirus

Discovering the UNICORN: UNIversity against CORoNavirus
Valentina Bollati, Federica Rota
L’anno 2020, come tutti sappiamo molto bene, è stato segnato da una pandemia mondiale che ha stravolto e a volte distrutto la vita di molte persone. In Italia, e in particolare in Lombardia, il virus SARS-CoV-2 si è diffuso incontrollatamente già a partire dai primi mesi dell’anno, mietendo innumerevoli vittime e gettando nel panico l’intera popolazione. In quella fase, che ricordiamo vividamente, il senso di impotenza ci faceva compagnia. Proprio partendo ...
Columns - 28/12/2021
Columns - 28/12/2021

COVID-19: l’esperienza della Casa della salute delle Piagge (Firenze)

COVID-19: the experience of the Piagge Nursing home (Florence, Tuscany Region)
Enzo Ferrara
Intervista a Cecilia Francini, Medico di famiglia presso la “Casa della Salute” delle Piagge, quartiere popolare di Firenze, sulla riva destra dell'Arno   Com’è iniziata l’esperienza delle Piagge? Ci siamo inseriti nella Casa delle Piagge a gennaio 2020, appena prima della pandemia. Una scelta che deriva dall’impegno nella campagna “Primary Care Now or Never”, in un quartiere con forbice sociale alta. Questa esperienza, che ha un buon finanzi...
Columns - 28/12/2021
Columns - 28/12/2021

L’impatto della pandemia sulla vigilanza per la sicurezza sul lavoro

The impact of pandemic on surveillance in occupational health
Enzo Ferrara
Intervista a Marco Caldiroli, Presidente di Medicina Democratica, tecnico della prevenzione presso la UOC prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro (PSAL) della ATS Milano Città Metropolitana   Quale impatto ha avuto la pandemia sulla vigilanza per la sicurezza e l’igiene del lavoro? Il primo impatto è stato pesante. L’ATS Milano ha posto i tecnici della prevenzione in smart working limitando il loro diritto-dovere di verificare il rispetto delle norme via v...
Columns - 29/11/2021
Columns - 29/11/2021

Le prime generazioni di medici del lavoro in Italia

Occupational medicine in Italy
Francesco Carnevale
Franco Carnevale ci propone una riflessione sul significato della medicina del lavoro, ripercorrendo le tappe storiche che ci hanno portati al ruolo di questa disciplina nel nostro Paese come oggi lo conosciamo.Pioniere della medicina del lavoro è stato Bernardino Ramazzini, il cui libro De morbis artificum diatriba è considerato il primo libro di patologia occupazionale scritto in Italia. Ma, si sa, nemo propheta in patria: dunque, i semi di Ramazzini sono raccolti nel mondo anglo...
Columns - 29/11/2021
Columns - 29/11/2021

Esposizione a inquinamento atmosferico nei primi 1.000 giorni di vita e salute dei bambini: dalle evidenze alle proposte

Exposure to air pollution in the first 1,000 days of life and children’s health: from evidence to action
Franca Rusconi, Norina Di Blasio, Luca Ronfani
Che l’inquinamento atmosferico sia dannoso per la salute dei bambini, con aumento per esempio di accessi al pronto soccorso per infezioni respiratorie acute o di riacutizzazioni asmatiche durante i picchi di inquinanti, è una consapevolezza che accomuna esperti, operatori di sanità pubblica e famiglie. Questi effetti si verificano a breve termine, nelle poche ore o nei pochi giorni dopo l’esposizione agli agenti inquinanti. Sugli effetti a lungo termine, in particolare ...
Columns - 29/11/2021
Columns - 29/11/2021

Attribuzione delle Defined Daily Dose (DDD) non stabilite dall’OMS: l’esperienza toscana e la nascita del gruppo di lavoro italiano sulle DDD

The assignment of Defined Daily Dose (DDD) not established by WHO: the Tuscan experience and the new Italian working group on DDD
Giuseppe Roberto, Giulia Hyeraci, Rosa Gini
La dose definita giornaliera (defined daily dose, DDD) è stabilita dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) come la «dose di mantenimento giornaliera media di un farmaco utilizzato per la sua indicazione principale nell’adulto».1 Il Centro collaborativo OMS per le statistiche sui farmaci di Oslo2 attribuisce la DDD ai principi attivi o combinazione di principi attivi sulla base dei dosaggi utilizzati negli studi clinici e approvati dagli organismi naz...
Columns - 29/11/2021
Columns - 29/11/2021

Epigenetica e disturbo post-traumatico da stress: il ruolo dell’ambiente

Epigenetic and Post Traumatic Stress Disorder: the role of the environment
Le interazioni esistenti tra i nostri geni e l’ambiente che ci circonda sono sempre state oggetto dei nostri articoli all’interno di questa rubrica. In questo numero affronteremo nello specifico il ruolo dell’epigenetica nello sviluppo di quello che viene definito disturbo post-traumatico da stress (PTSD, Post Traumatic Stress Disorder). In psicologia e psichiatria, il PTSD è l’insieme delle forti sofferenze psicologiche che conseguono a un evento traumat...
Columns - 22/09/2021
Columns - 22/09/2021

Le strategie di prevenzione primaria richiedono un repertorio di interventi efficaci

Primary prevention strategies need efficient intervention
Marta De Vito, Gianluigi Ferrante, Fabrizio Faggiano
Nel 2019 in Italia sono stati registrati più di 18.000.000 di DALY, cioè di anni di vita persi per morte prematura o disabilità.1 Di questi, circa la metà sono stati persi per cause associate direttamente o indirettamente a comportamenti in grado di aumentare il rischio di malattia, quali fumo di tabacco, regimi dietetici inappropriati e soprattutto sedentarietà. Questi dati suggeriscono che la prevenzione primaria rappresenta la categoria di interventi sa...
Columns - 22/09/2021
Columns - 22/09/2021

L’importanza di porsi le domande giuste

The importance of asking the right questions
Cristina Mangia, Eliana Ferroni
Per la nostra prima rubrica, ci piace partire da alcune domande per provare a delineare ragionamenti, far emergere pregiudizi, suggerire percorsi di azioni e di ricerca per una medicina che sia attenta alle differenze, mirata nella prevenzione e appropriata nelle cure di uomini e donne. Ne proponiamo alcune, ma le domande sono come ciliegie: una tira l’altra. Donne e uomini ricevono la stessa attenzione nella cura? Ovvero la sindrome di Yentl. In un famoso racconto del premio Nobel Isaac B...
Columns - 22/09/2021
Columns - 22/09/2021

La medicina al servizio della politica. Consigli di lettura

Medicine at the service of politics. Reading tips
In estate, tempo di vacanze e di riposo, si possono leggere le novità di narrativa: il romanzo di Valérie Perrin (Tre, e/o edizioni), il premio Strega di Emanuele Trevi (Due vite, Neri Pozza), il sequel della saga dei Florio di Stefania Auci (L’inverno dei leoni, Nord), il prestigioso ultimo scritto di Roberto Galasso (Memè Schianca, Adelphi) oppure l’inedito di Saverio Strati (Tutta una vita, Rubettino). L’epidemiologo avvertito e istruito, tuttavia, non d...
Columns - 22/09/2021
Columns - 22/09/2021

La medicina di Dante

Dante Alighieri and medicine
Franco Carnevale
Giorgio CosmaciniDante e l’arte medicaMilano, Edizioni Pantarei, 2021149 pagine; 15,00 euro Anche E&P partecipa alla celebrazione della ricorrenza settecentenaria della morte di Dante Alighieri (1265-1321) grazie al percorso che Franco Carnevale ci propone. Partendo dal volume di Giorgio Cosmacini Dante e l’arte medica, si ripercorrono alcuni testi della Commedia che dimostrano la conoscenza del Sommo Poeta in campo medico.Si ricorda, per prima cosa, che a quei tempi coloro ch...
Columns - 22/09/2021
Columns - 22/09/2021

Efficacia della vaccinazione anti-COVID-19 negli operatori sanitari

Effectiveness of COVID-19 vaccination among healthcare workers
Dario Consonni, Sara De Matteis
Continuiamo a parlare di COVID-19: questa volta, però, con buone notizie riguardanti la vaccinazione negli operatori della sanità. Studi clinici randomizzati controllati (RCT) hanno dimostrato l’elevata efficacia (vaccine efficacy) di diversi vaccini contro COVID-19. È tuttavia necessario, come per qualsiasi farmaco, verificare e quantificare l’efficacia in condizioni reali (vaccine effectiveness) sia nella popolazione generale sia nei soggetti ad alto rischio di...
Columns - 02/07/2021
Columns - 02/07/2021

Seminario “Indicatori dell’impatto della pandemia COVID-19 sulla sanità pubblica: un focus sul farmaco”

Francesco Barone-Adesi, Giampiero Mazzaglia, Alessandro Cesare Rosa
Nel corso del Convegno AIE 2021, gruppo di lavoro “Farmacoepidemiologia” dell’AIE ha tenuto il seminario satellite “Indicatori dell’impatto della pandemia COVID-19 sulla sanità pubblica: un focus sul farmaco”, il cui obiettivo è stato di dare visibilità al ruolo degli indicatori calcolati a partire dai dati dei sistemi informativi sanitari regionali (in particolare basati sulle prescrizioni di farmaci), con l’obiettivo di valutare il...
Columns - 02/07/2021
Columns - 02/07/2021

Ambiente e salute news, una nuova rubrica dell’Associazione culturale pediatri

“Ambiente e salute news”, a new column about environment and health held by the Italian Cultural Association of Paeditrician
Giacomo Toffol, Laura Reali
L’aumentata consapevolezza degli effetti dell’inquinamento ambientale e del cambiamento climatico sulla salute ha determinato negli ultimi anni un significativo aumento delle riviste scientifiche e degli articoli su questi temi, rendendo a volte difficile rimanere aggiornati sulle ultime prove. La semplice consultazione di PubMed tramite le parole chiave «environmental pollution and children health» restituisce più di 2.000 articoli pubblicati nel 2020 contro i 995...
Columns - 02/07/2021
Columns - 02/07/2021

Ricerche bibliografiche e medicina “dal basso”: storie di contadini e operai

Bibliography research and bottom-up approach: stories of peasants and workers
Alberto Baldasseroni
Giancarlo Cerasoli Mais e miseria. Storia della pellagra in Romagna Cesena, Società editrice “Il Ponte Vecchio”, 2020315 pagine; 16,90 euro La nuova fatica editoriale di Giancarlo Cerasoli, Mais e Miseria. Storia della pellagra in Romagna, si basa sullo studio di centinaia di documenti, molti dei quali inediti, custoditi negli archivi comunali e nelle biblioteche: lettere, resoconti, rapporti di medici romagnoli, in particolare, medici condotti. Questi professionisti, pi&ugra...
Columns - 23/04/2021
Columns - 23/04/2021

Il Cristo e la Madonna "della domenica"

The Sunday Christ and Sunday Virgin Mary
Franco Carnevale
Le figure del Cristo e della Madonna “della domenica” hanno radici nell’arte medievale d’ispirazione cristiana. Si tratta principalmente di affreschi che mostrano Cristo o Maria attorniati da strumenti da lavoro, in particolare attrezzi appuntiti che trafiggono i loro corpi, facenti riferimento in modo simbolico al terzo comandamento: «Ricordati di santificare le feste».Per meglio comprendere l’esistenza di queste figure, vanno ricordati due aspetti fond...
Columns - 23/04/2021
Columns - 23/04/2021

Analisi dei fattori di rischio per COVID-19: un approccio possibile per le malattie infettive di origine professionale

Analysis of risk factors for COVID-19: a possible approach for occupational infectious diseases
Donatella Talini, Giuseppe Campo, Diego de Merich, Anna Maria Di Giammarco, Armando Guglielmi, Marcello Libener, Battista Magna, Osvaldo Pasqualini, Mauro Pellicci
Dall’inizio della pandemia sono stati segnalati focolai di COVID-19 in una varietà di contesti professionali sia in Italia sia nel resto del mondo.1 I report italiani recentemente pubblicati hanno mostrato che la maggior parte dei cluster occupazionali di COVID-19 provengono dal settore sanitario, dove peraltro un più facile accesso ai test diagnostici ha comportato maggiori possibilità di monitoraggio. È stata, inoltre, messa in evidenza la relazione del rischi...
Columns - 23/04/2021
Columns - 23/04/2021

Cambiamento climatico, esposizione a temperature estreme e rischio di infortunio sul lavoro: una priorità di ricerca e di intervento in tema di salute e sicurezza occupazionale

Climate change, occupational exposure to extreme temperature and risk of injuries: a research and prevention priority in occupational safety and health
Alessandro Marinaccio, Michela Bonafede, Claudio Gariazzo, Vincenzo Molinaro
L’interesse della comunità scientifica, della pubblica opinione e delle agenzie internazionali sui possibili effetti avversi dell’aumento delle temperature globali in relazione all’incremento delle emissioni dovute all’attività antropica, è notevolmente aumentato negli anni recenti anche in considerazione degli scenari di cambiamento climatico.1 L’associazione tra esposizione a temperature estreme, ondate di calore ed effetti sulla salute &egrav...
Columns - 09/03/2021
Columns - 09/03/2021

Ricordo di Michael Hills

Obituary: Michael Hills
Franco Merletti
La domenica dopo la morte di Michael Hills, su Il Sole 24 Ore, nella rubrica Breviario, Gianfranco Ravasi commentava un passo manzoniano: «Tutto lo studio di donna Prassede era di secondare i voleri del cielo: ma faceva spesso uno sbaglio grosso, che era di prendere per cielo il suo cervello». Il pensiero è andato a Michael....