Gea Ferraris, Assunta Prato. Eternit, dissolvenza in bianco. EDIESSE, Roma 2011

Per raccontare alcuni aspetti molto importanti della storia dell’Eternit, la fabbrica di cemento amianto di Casale Monferrato, questa volta si è usato il fumetto. È una graphic novel, infatti, quella prodotta da Assunta Prato e Gea Ferrarsi, entrambe di Casale; la prima, sceneggiatrice, vera portavoce di uno ‘sceneggiatore collettivo’, diffuso, il popolo della cittadina piemontese, è stata insegnante nella scuola secondaria, vedova di un amministratore pubblico morto per mesotelioma pleurico e attiva nell’Associazione famigliari vittime amianto...Accedi per continuare la lettura

 06/04/2012      Visite