Epidemiologia&Prevenzione

Risultati della ricerca per autore

Opzioni di ricerca  Termini recenti
×
Opzioni di ricerca:
Scrivi prima il nome poi il cognome e prova anche con l'opzione 'Cerca frase esatta'
Cerca solo tra questi:
×

  1. Carla Ancona


25 risultati per Carla Ancona


Attualità - 10/09/2021

L’impatto della pandemia di COVID-19 su bambini e adolescenti

Il contributo dell’epidemiologia alla riapertura sicura e indispensabile delle scuole

The impact of COVID-19 pandemic on children and adolescents. The contribution of epidemiology for a safe reopening of schools in Italy
Michele Marra, Anna Maria Nannavecchia, Serena Broccoli, Sonia Brescianini, Matteo Renzi, Rossella Murtas, carla ancona, Lucia Bisceglia, Antonello Marras, Michela Baccini, Antonella Bena, Lorenzo Richiardi
Cite as: Epidemiol Prev 2021;45(4):239-244. Online ahead of print. doi: 10.19191/EP21.4.P239.079 Premessa Giunti alla vigilia di un nuovo anno scolastico, il rischio che la pandemia di COVID-19 lasci il segno anche nei prossimi mesi di vita di bambini e adolescenti in Italia è reale. Nonostante gli importanti progressi nella prevenzione, nella diagnosi e nel tracciamento precoce dei casi, e a prescindere dall’aumento del numero di individui vaccinati nella popolazione adulta e dalla…

Effect of national and local lockdowns on the control of Covid-19 pandemic: a rapid review

Effetto dei lockdown nazionali e locali sul controllo della pandemia da Covid-19: una rapid review
Silvia Caristia, Margherita Ferranti, Edira Skrami, Elena Raffetti, Daniela Pierannunzio, Raffeele Palladino, Flavia Carle, Rodolfo Saracci, Chiara Badaloni, Francesco Barone-Adesi, Valeria Belleudi, carla ancona, AIE working group on the evaluation of the effectiveness of lockdowns

L’impatto ambientale e sanitario delle emissioni dell’impianto siderurgico di Taranto e della centrale termoelettrica di Brindisi

The Integrated Environmental Health Impact of emissions from a steel plant in Taranto and from a power plant in Brindisi, (Apulia Region, Southern Italy)
Ida Galise, Maria Serinelli, Angela Morabito, Tiziano Pastore, Annalisa Tanzarella, Vito Laghezza, Alessandra Nocioni, Roberto Giua, Lisa Bauleo, Vito Bruno, carla ancona, Andrea Ranzi, Lucia Bisceglia, Gruppo Collaborativo VDS

Human biomonitoring as a tool for exposure assessment in industrially contaminated sites (ICSs). Lessons learned within the ICS and Health European Network

Biomonitoraggio umano come strumento per valutare l’esposizione nei siti industriali contaminati. Lezioni apprese dal network europeo ICSHNet
Ann Colles, Elena-Roxana Ardeleanu, Carla Candeias, Andrea Ranzi, Zoltán Demeter, Adam Hofer, Malgorzata Kowalska, Konstantinos C. Makris, Juan P. Arrebola, Greet Schoeters, Rupert Hough, Francisco Miguel Pérez-Carrascosa, Ivano Iavarone, Piedad Martin-Olmedo, Olga-Ioanna Kalantzi, carla ancona, Roberto Pasetto, Tony Fletcher, Gerard Hoek, Kees de Hoogh
Attualità - 14/08/2019

Rischi ambientali: la sintesi dell’evidenza scientifica e la qualità delle prove tra triangolazione e punteggi

Environmental risks: synthesis of scientific evidence and evidence quality between triangulation and ratings
Francesco Forastiere, carla ancona
Ogni valutazione scientifica del nesso di causalità impone l’adozione di metodi che valutino e integrino le prove scientifiche rendendo comprensibili le decisioni e le raccomandazioni. Nel contesto clinico, la gran parte delle prove considerate deriva da studi clinici randomizzati (RCT): l’esposizione (il trattamento) è assegnato casualmente dallo sperimentatore, assumendo così che potenziali fattori di confondimento, sia noti sia sconosciuti, per effetto del cas…
Attualità - 08/07/2019

Pneumologi tedeschi, scienziati americani e ministri italiani: il negazionismo sull’inquinamento atmosferico diventa internazionale!

German pulmonologists, American scientists, and Italian ministers: denial of atmospheric pollution becomes international!
Francesco Forastiere, carla ancona
Chi non mastica il tedesco si è risparmiato un bel po’ di cattivo sangue quando, all’inizio del 2019, in Germania si è improvvisamente acceso un dibattito sugli effetti sulla salute dell'inquinamento atmosferico. Tutti i media hanno dato ampio spazio a un gruppo di pneumologi che ha messo in discussione le prove scientifiche che associano l’inquinamento atmosferico, in particolare le particelle fini (PM2,5) e il biossido di azoto (NO2) a malattie e decessi. La ric…

Studio di coorte residenziale su mortalità e ricoveri nei Comuni di Viggiano e Grumento Nova nell’ambito della VIS in Val d’Agri, Basilicata

Residential cohort study on mortality and hospitalization in Viggiano and Grumento Nova municipalities in the framework of HIA in Val d’Agri (Basilicata Region, Southern Italy)
Fabrizio Minichilli, Fabrizio Bianchi, carla ancona, Marco Cervino, Gianluigi De Gennaro, Cristina Mangia, Michele Santoro, Elisa Bustaffa, Gruppo di lavoro
[…] aro, Pietro Cotugno, Annamaria Demarinis Loiotile, Alessia Di Gilio, Jolanda Palmisani, Stefania Petraccone, Francesca Stasi; Dipartimento di epidemiologia del Servizio sanitario regionale del Lazio: carla ancona. […]
Attualità - 11/04/2017

Linee guida VIS: il Rapporto ISTISAN 17/4 dimentica l’epidemiologia

HIA guidelines: the Report of the Italian National Institute for Health forgets epidemiology
Fabrizio Bianchi, carla ancona, Ennio Cadum
Nelle linee guida per la Valutazione di impatto sulla salute, recentemente pubblicate nel Rapporto ISTISAN 17/4 dell’Istituto superiore di sanità,1 le autrici ripropongono la centralità della valutazione del rischio (risk assessment) da un punto di vista meramente tossicologico senza considerare, neanche in caso di emissioni di sostanze per le quali sono disponibili robuste informazioni in merito ai rischi per la salute, l’uso della linea valutativa basata sull’ap…
Editoriali - 26/11/2014

Passi avanti verso una corretta politica di gestione dei rifiuti in Italia

Towards a correct waste management policy in Italy
Andrea Ranzi, carla ancona
Tra la fine del 2013 e l’inizio del 2014 si sono conclusi due progetti del Centro nazionale per la prevenzione e il controllo delle malattie (CCM) finanziati dal Ministero della salute che hanno trattato il tema del rapporto tra smaltimento dei rifiuti e salute. I risultati sono stati presentati nel workshop tenutosi il 6 febbraio 2014 presso il Ministero.1Il progetto Salute e Rifiuti: ricerca, sanità pubblica, comunicazione, coordinato dall’Istituto superiore di sanità…
Editoriali - 26/11/2014

Rumore e inquinamento: l’effetto degli aeroporti sulla salute dei residenti

Noise and air pollution: the effect of airports on the health of residents
carla ancona, Francesco Forastiere
[…] permesso di evidenziare frequenti e intensi picchi dei livelli di aerosol imputabili alle fasi di decollo e di atterraggio.Infine, la valutazione di impatto sanitario descritta nell’articolo di carla ancona et al. (pp. 227-236) ha documentato il numero di casi attribuibili al rumore aeroportuale nelle popolazioni residenti nei pressi dei sei aeroporti italiani studiati. Utilizzando le funzio […]

Inquinamento atmosferico in un’area urbana limitrofa all’aeroporto di Roma-Ciampino

Air pollution in an urban area nearby the Rome-Ciampino city airport
Alessandro Di Menno di Bucchianico, Giorgio Cattani, Alessandra Gaeta, Anna Maria Caricchia, Francesco Troiano, Roberto Sozzi, Andrea Bolignano, Fabrizio Sacco, Sesto Damizia, Silvia Barberini, Roberta Caleprico, Tina Fabozzi, carla ancona, Laura Ancona, Giulia Cesaroni, Francesco Forastiere, Gian Paolo Gobbi, Francesca Costabile, Federico Angelini, Francesca Barnaba, Marco Inglessis, Francesco Tancredi, Lorenzo Palumbo, Luca Fontana, Antonio Bergamaschi, Ivo Iavicoli
Editoriali - 26/11/2012

La salute ai tempi della crisi in Italia

Health and economic crisis in Italy
Giuseppe Costa, Paola Michelozzi, carla ancona, Nicoletta Bertozzi, Nicola Caranci, Valeria Fano, Rosa Gini, Roberto Gnavi, Carlo Zocchetti
L’epidemiologia italiana arriva al suo XXXVI appuntamento col congresso annuale nel mezzo della peggiore crisi dal dopoguerra, una crisi prima finanziaria poi economica e ora anche sociale che sta investendo molti Paesi in Europa, e l’Italia in particolare per la sua vulnerabilità alla volatilità dei mercati e la sua resistenza all’innovazione. Le misure di austerità intraprese o subite dal governo e, a cascata, dalle amministrazioni regionali e locali soll…
Attualità - 27/06/2012

Per una comunicazione corretta ed efficace

Paola Michelozzi, carla ancona
[…] rumenti multimediali, internet) possono potenziare le capacità di divulgazione dei risultati scientifici migliorando anche la capacità di gestire la complessità. Paola Michelozzi carla anconaper la Segreteria AIE […]