Abstract

OBJECTIVES: to geocode all residence addresses from Lazio Health Information System in order to obtain a geographical regional database.
DESIGN: a semiautomatic and multistep geocoding procedure using several tools and software.
SETTING AND PARTICIPANTS: all residence addresses of resident population of Lazio Region (Central Italy) in 2020.
MAIN OUTCOME MEASURES: geographic coordinates at residence addresses and accuracy level of geocoding procedure for more than 1 million of addresses.
RESULTS: the 99% of residence addresses in the Lazio Region have been geocoded thanks to the purposed procedure; almost 94% of the addresses have been geocoded with a good level of accuracy (more than 56% at civic number level). In the province of Rome, the percentage of addresses geocoded with a good level of accuracy is higher (97.1%), while in the province of Rieti and Frosinone is lower (82.7% and 84.2%, respectively).
CONCLUSIONS: this method is useful to obtain accurate geographic coordinates of residences of the entire regional population. This database will be useful for several epidemiological studies in the Region.

 Keywords: , , , ,

Riassunto

OBIETTIVI: descrivere la metodologia utilizzata per geolocalizzare gli indirizzi di residenza di tutti i soggetti dell’anagrafe assistiti della Regione Lazio in modo da ottenere un database di indirizzi dell’intera Regione collegabile agli altri sistemi informativi regionali.
DISEGNO: procedura semiautomatica di geocoding a più step attraverso l’utilizzo di diversi tool e software.
SETTING E PARTECIPANTI: indirizzario della popolazione assistita e residente nella Regione Lazio al 2020.
PRINCIPALI MISURE DI OUTCOME: coordinate geografiche all’indirizzo di residenza e livello di accuratezza ottenuto per più di 1 milione di indirizzi.
RISULTATI: con la tecnica proposta, è stato geocodificato il 99% degli indirizzi di residenza della popolazione assistita e residente nella Regione Lazio; il 94% circa con un buon livello di accuratezza (di cui più del 56% al civico puntuale). Nella provincia di Roma, la geocodifica ha dato i risultati migliori (97,1% con alto livello di accuratezza), mentre per le province di Rieti e Frosinone il livello di accuratezza scende rispettivamente a 82,7% e 84,2%.
CONCLUSIONI: il metodo messo a punto ha permesso di ottenere una geocodifica, con un buon livello di accuratezza, dell’intera anagrafe assistiti della Regione Lazio. Il database ottenuto potrà essere utilizzato come fonte di dati per diversi studi epidemiologici.

 Parole chiave: , , , ,

art-bauleo_materialiaggiuntivi.pdf

          Visite