Da questo numero di E&P

maggio-agosto 2018;42(3-4):243-250

Obesità infantile: meglio prevenire…Childhood obesity: prevention is better…

Rita Simi e collaboratori presentano uno studio sulle tendenze temporali del sovrappeso e dell’obesità nei bambini in età scolare in Toscana in un periodo di quasi 15 anni (2002-2016). In questa regione, la frazione di bambini obesi o in sovrappeso si è ridotta dal 32% al 28%, ma ciò che più conta è che la frazione dei bimbi obesi è diminuita, passando dal 10% al 6%. È una buona notizia, che deve essere considerata da chi ha responsabilità di sanità pubblica. Come ci ricordano gli Autori, il problema del sovrappeso e dell’obesità nei bambini è preoccupante per i rischi alla salute che ne conseguono: da adulti questi bambini avranno un rischio elevato di insorgenza di malattie croniche quali l’ipertensione e le malattie coronariche)...Accedi per continuare la lettura

 11/08/2018      Visite