Abstract

OBJECTIVES: to evaluate time and spatial distribution of hospitalization due to neurological diseases in the province of Pavia (Lombardy Region, Northern Italy).
DESIGN:
ecological study.
SETTING AND PARTICIPANTS:
the study was performed on aggregate data of people residing in the province of Pavia in the period 2005-2014.
MAIN OUTCOME MEASURES:
hospital discharge records of neurological diseases and raw and standardized hospitalization rates.
RESULTS:
hospitalization due to neurological diseases in the Province of Pavia showed a slight decreasing trend in time. For the year 2014, the spatial analysis of hospitalizations highlights excesses of risk in the Lomellina district, both in males and in females.
CONCLUSION:
spatial analysis confirms previous results on specific neurological diseases and suggests more detailed analysis on hospitalization excesses in Lomellina area.

 Keywords: , ,

Riassunto

OBIETTIVI: descrivere il trend temporale e la distribuzione spaziale dell’ospedalizzazione per malattie neurologiche della popolazione residente in provincia di Pavia.
DISEGNO:
studio ecologico.
SETTING E PARTECIPANTI:
lo studio è stato condotto a livello aggregato (provinciale e comunale) sulla popolazione residente in provincia di Pavia nel periodo 2005-2014.
PRINCIPALI MISURE DI OUTCOME:
numero di schede di dimissione ospedaliera per patologie neurologiche, tassi grezzi e standardizzati e rischi relativi di ospedalizzazione.
RISULTATI:
l’andamento temporale dell’ospedalizzazione per patologie neurologiche in provincia di Pavia mostra una diminuzione, più marcata per le femmine. Per l’anno 2014, l’analisi spaziale delle ospedalizzazioni in provincia di Pavia mette in evidenza eccessi di rischio soprattutto nel distretto territoriale della Lomellina, sia nei maschi sia nelle femmine.
CONCLUSIONE:
l’analisi spaziale conferma i risultati ottenuti in studi precedenti focalizzati sullo studio di specifiche patologie neurologiche e suggerisce indagini più approfondite sugli eccessi di ospedalizzazione individuati in Lomellina.

 Parole chiave: , ,

 14/08/2019      Visite