Epidemiologia&Prevenzione

Risultati della ricerca per autore

Opzioni di ricerca  Termini recenti
×
Opzioni di ricerca:
Scrivi prima il nome poi il cognome e prova anche con l'opzione 'Cerca frase esatta'
Cerca solo tra questi:
×

  1. Valerio Gennaro


8 risultati per Valerio Gennaro


The epidemiological surveillance of malignant mesothelioma in Italy (1993-2015): methods, findings, and research perspectives

La sorveglianza epidemiologica dei casi di mesotelioma maligno in Italia (1993-2015): metodi, risultati e prospettive di ricerca
Alessandro Marinaccio, Marisa Corfiati, Alessandra Binazzi, Davide Di Marzio, Michela Bonafede, Marina Verardo, Enrica Migliore, valerio gennaro, Carolina Mensi, Gert Schallenberg, Guido Mazzoleni, Ugo Fedeli, Corrado Negro, Antonio Romanelli, Elisabetta Chellini, Iolanda Grappasonni, Cristiana Pascucci, Gabriella Madeo, Elisa Romeo, Luana Trafficante, Francesco Carrozza, Italo Francesco Angelillo, Domenica Cavone, Gabriella Cauzillo, Federico Tallarigo, Rosario Tumino, Massimo Melis, ReNaM-AIRTUM Working Group
Lettere - 16/03/2020

Ma come stanno davvero i militari italiani tornati dalle missioni all’estero?

How are the Italian soldiers sent on mission abroad?
valerio gennaro, Loretta Bolgan, Omero Negrisolo, Ivan Catalano
Ringraziamo il dottor Peragallo per la lettera1 riferita al nostro studio2 sull’incidenza e mortalità per tumore dei militari delle nostre 4 FFAA inviati in missione all’estero  (Aeronautica, Carabinieri, Esercito, Marina) perché ci consente ulteriori precisazioni. Peragallo affronta il tema di un possibile bias differenziale che avrebbe prodotto una sottonotifica nell’incidenza di tumori tra il personale missionario (vs non missionario). Precisiamo che il no…

Incidenza di tumori maligni (1996-2012) in giovani militari italiani inviati in missione all’estero. Analisi preliminare dei dati della Commissione parlamentare di inchiesta su uranio impoverito e vaccini (CUC)

Incidence of malignant tumours (1996-2012) in young Italian soldiers sent on mission abroad. Preliminary analysis of the data of the Parliamentary Enquiring Commission on depleted uranium and vaccines (CUC)
valerio gennaro, Omero Negrisolo, Loretta Bolgan, Ivan Catalano

Sorveglianza epidemiologica dei mesoteliomi per la prevenzione dell’esposizione ad amianto anche in attività non tradizionalmente coinvolte

Epidemiologic surveillance of mesothelioma for the prevention of asbestos exposure also in non traditional settings
Alessandra Binazzi, Alberto Scarselli, Marisa Corfiati, Davide Di Marzio, Claudia Branchi, Marina Verardo, Dario Mirabelli, valerio gennaro, Carolina Mensi, Gert Schallenberg, Enzo Merler, Renata De Zotti, Antonio Romanelli, Elisabetta Chellini, Cristiana Pascucci, Daniela D'Alò, Francesco Forastiere, Luana Trafficante, Simona Menegozzo, Marina Musti, Gabriella Cauzillo, Attilio Leotta, Rosario Tumino, Massimo Melis, Alessandro Marinaccio, Gruppo di lavoro ReNaM

Telefoni mobili e tumori alla testa: è tempo che i dati vengano letti e valorizzati correttamente

Mobile phones and head tumours: it is time to read and highlight data in a proper way
Angelo Gino Levis, Nadia Minicuci, Paolo Ricci, valerio gennaro, Spiridione Garbisa
Premessa Il lavoro conclusivo del Progetto Interphone1 – pubblicato nel 2010 – sui rischi di tumori cerebrali maligni (gliomi) e benigni (meningiomi) tra gli utilizzatori di soli telefoni cellulari (non cordless) ha tratto conclusioni sostanzialmente tranquillizzanti circa l’assenza di tali rischi. Tuttavia, non sono stati considerati i risultati di altri lavori, in particolare quelli di Hardell sull’argomento che documentano invece un aumento (>=100%) statisticamente …
Attualità - 23/02/2011

Chi usa il telefono cellulare è a rischio?

Angelo Gino Levis, Nadia Minicuci, Paolo Ricci, valerio gennaro, Paolo Crosignani, Spiridione Garbisa
Premessa L’identificazione dei possibili rischi oncogeni correlati all’uso dei telefoni mobili (TM: cellulari analogici e digitali, e cordless) è resa difficile dal fatto che i risultati delle ricerche su questo argomento risultano contraddittori, così come lo sono le notizie riportate dai media e persino i pareri formulati dagli organismi deputati alla tutela della salute pubblica. Tuttavia la definizione preliminare dei requisiti metodologici che devono avere le ricer…