Riassunto

Non è facile riprendere le fila di una discussione razionale sul cosiddetto metodo Stamina: dopo che il caso è arrivato sulle prime pagine dei giornali, è diventato oggetto di programmi televisivi di intrattenimento, ha spinto Governo e Parlamento a intervenire e ha suscitato un interesse internazionale. La rivista Nature, insieme a numerosi ricercatori italiani e stranieri, mette l’Italia sotto accusa per le deroghe nei requisiti nella produzione di cellule e nella somministrazione nella persona che sono prefigurati nell’intervento legislativo. Nel ricordare alcuni degli elementi essenziali del caso Stamina, l’intento di questo contributo è di riflettere su come siamo arrivati a una situazione di emergenza e su quanto sia stata adeguata la risposta all’emergenza, alla luce di quelli che dovrebbero essere i requisiti per la produzione e l’utilizzo di cellule staminali.

 26/11/2013      Visite