Epidemiologia&Prevenzione

Risultati della ricerca per autore

Opzioni di ricerca  Termini recenti
×
Opzioni di ricerca:
Scrivi prima il nome poi il cognome e prova anche con l'opzione 'Cerca frase esatta'
Cerca solo tra questi:
×

  1. maria angela vigotti


17 risultati per maria angela vigotti


Lettere - 16/03/2020

Misclassificazione e rassicurazioni non basate sull’evidenza: lo studio SENTIERI sulle malformazioni congenite a Brindisi

Misclassification and not evidence-based reassurances: the SENTIERI study on congenital anomalies in Brindisi
Emilio Antonio Luca Gianicolo, Maria Grazia Andreassi, Antonella Bruni, Marco Cervino, Giuseppe Latini, Cristina Mangia, Maurizio Portaluri, maria angela vigotti
La letteratura epidemiologica si interroga da tempo sulla capacità dei singoli studi di fornire evidenze definitive su un fenomeno specifico.1 Spesso, come nel caso dell’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC)2 o dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS),3 è sulla base di un insieme di evidenze provenienti da ambiti scientifici diversi che si forniscono indicazioni utili alle decisioni. Ci sono altri casi in cui si traggono conclusioni e si …
Lettere - 11/04/2017

Teatro in carcere, uno spunto per un progetto di epidemiologia sociale?

Theatre in jail: a starting point for a social epidemiology project?
maria angela vigotti
[…] l’idea che mi sono fatta, l’esperienza teatrale avvia un ripensamento più radicale su se stessi rispetto ad altre esperienze, che pur hanno un effetto notevole sulla riduzione delle recidività. maria angela vigotti già ricercatore presso Dipartimento di biologia, Università di Pisa Corrispondenza: vigomar@ifc.cnr.it BIBLIOGRAFIA http://www.repubblica.it/solidarieta/diritti-umani/2015/08/ […]
Lettere - 28/02/2016

Il Whistleblower Award 2015 a Séralini, scienziato resiliente

The 2015 Whistleblower Award to Séralini, resilient scientist
maria angela vigotti, Dario Mirabelli
Segnaliamo l’assegnazione, lo scorso ottobre, del Whistleblower Award 2015 (premio conferito a chi denuncia pubblicamente illeciti commessi all’interno dell’ente/impresa presso cui lavora, in inglese whistleblower), affinché sulla nostra rivista si accenni alle vicende incresciose intorno al lavoro svolto da Gilles-Eric Séralini sugli effetti tossici del glifosato, il principio attivo del diserbante Roundup©. Sintetizziamo quanto accaduto Lo studio di tossici…
Attualità - 14/04/2015

Studio epidemiologico sullo stato di salute dei residenti nel Comune di Manfredonia. L’avvio dello studio raccontato dai ricercatori

Epidemiological study on the health status of residents in Manfredonia (Italy). The beginning of the study told by the researchers
maria angela vigotti, Cristina Mangia, Marco Cervino, Antonella Bruni, Annibale Biggeri, Bruna De Marchi, Emilio Antonio Luca Gianicolo
[…] o di vista dei “ricercatori” e l’altra dal punto di vista del “coordinamento dei cittadini”. A fine estate 2013 il Sindaco di Manfredonia, Angelo Riccardi, ha contattato maria angela vigotti, epidemiologa dell’Università di Pisa, per avviare un’indagine sull’attuale stato di salute della popolazione e sulle conseguenze dell’incidente ind […]
Rubriche - 14/04/2015

Venditori di fumo. Quello che gli italiani devono sapere sull’Ilva e su Taranto

Blowing smoke in Taranto, Italy
Mariadele Di Fabbio, maria angela vigotti
Venditori di fumoGiuliano PavoneRoma, Barney Edizioni, 2014256 pagine, 16.90 euro «Solo una cosa fa più rabbia della noncuranza con cui un’industria ha devastato ambiente e vite umane a fini di profitto: l’omertà e la connivenza di chi glielo ha permesso». Comincia così Venditori di fumo, il nuovo libro del giornalista tarantino Giuliano Pavone, che aggiunge un altro tassello alla letteratura giornalistico-documentaristica attorno al caso di Taranto …

Inquinamento atmosferico e mortalità in venticinque città italiane: risultati del progetto EpiAir2

Air pollution and mortality in twenty-five Italian cities: results of the EpiAir2 Project
Ester Rita Alessandrini, Annunziata Faustini, Monica Chiusolo, Massimo Stafoggia, Martina Gandini, Moreno Demaria, Antonello Antonelli, Pasquale Arena, Annibale Biggeri, Cristina Canova, Giovanna Casale, Achille Cernigliaro, Elsa Garrone, Bianca Gherardi, Emilio Antonio Luca Gianicolo, Simone Giannini, Claudia Iuzzolino, Paolo Lauriola, Mauro Mariottini, Paolo Pasetti, Giorgia Randi, Andrea Ranzi, Michele Santoro, Vittorio Selle, Maria Serinelli, Elisa Stivanello, Riccardo Tominz, maria angela vigotti, Stefano Zauli Sajani, Francesco Forastiere, Ennio Cadum, Gruppo collaborativo EpiAir2

Indicatori ambientali nello studio EpiAir2: i dati di qualità dell’aria per la sorveglianza epidemiologica

Environmental indicators in EpiAir2 project: air quality data for epidemiological surveillance
Martina Gandini, Giovanna Berti, Giorgio Cattani, Annunziata Faustini, Cecilia Scarinzi, Francesca De' Donato, Gabriele Accetta, Lorenzo Angiuli, Salvatore Caldara, Giulia Carreras, Patrizia Casale, Katiuscia Di Biagio, Simone Giannini, Cinzia Iuzzolino, Guido Lanzani, Paolo Lauriola, Paola Leuci, Marika Mariuz, Stefano Marchesi, Alessandra Nocioni, Silvia Pistollato, Lorenzo Pizzi, Andrea Ranzi, Maria Serinelli, Emanuele Stagnaro, Luisa Vianello, maria angela vigotti, Stefano Zauli Sajani, Ennio Cadum, Gruppo collaborativo EpiAir2
Attualità - 07/03/2012

Benvenuti al sud

maria angela vigotti
Ho letto con un certo coinvolgimento l’articolo Mortalità per tumori nel Sud Italia 1999-2003, di Bidoli et al (Epidemiol Prev 2011; 35 (3-4): 200-206). Certo, il riassunto promette una lettura interessante, anche se si rimane sorpresi quando si definisce «locale» un’analisi a livello provinciale (su dati vecchi al 2003) e si auspicano misure di prevenzione su dati aggregati di sedi tumorali a eziologia diversa.Si dice che «le attuali conoscenze sulle cause dei tumori spiegano quasi tutt…
Lettere - 22/12/2011

Mortalità per tumori nel Sud Italia: un articolo che fa discutere. Due lettere e la risposta degli autori

maria angela vigotti
[…] Benvenuti al Sud maria angela vigotti, Dipartimento di biologia, Università di Pisa e Unità di epidemiologia ambientale IFC-CNR, Pisa; vigomar@ifc.cnr.it Ho letto con un certo coinvolgimento l’articolo Mortalità per tumori nel Sud Italia 1999-2003, di Bidoli et al.(Epidemiol Prev 2011; 35 (3-4): 200-206). Certo, il riassunto promette una lettura interessante, anche se si rimane sorpresi quand […]

Inquinamento urbano e ricoveri per cause respiratorie nei bambini a Pisa: confronto tra serie temporali e case-crossover

Urban air pollution and children respiratory hospital admissions in Pisa (Italy): a time series and a case-crossover approach
maria angela vigotti, Maria Serinelli, Laura Marchini
Introduzione Diversi studi epidemiologici hanno evidenziato un’associazione tra esposizione a inquinamento atmosferico in ambiente urbano e ricoveri per malattie respiratorie nei bambini in generale, e in particolare negli asmatici.1-5 In generale, tale evidenza è consolidata anche se diversi sono gli esiti sanitari su cui si indaga.6 Il più recente studio italiano (EPIAIR, inquinamento atmosferico e salute: sorveglianza epidemiologica e interventi di prevenzione) ha analizzato d…

Effetti acuti dell’inquinamento a Brindisi: analisi case-crossover

Effetti acuti dell’inquinamento a Brindisi: analisi case-crossover
Maria Serinelli, Emilio Antonio Luca Gianicolo, Marco Cervino, Cristina Mangia, Maurizio Portaluri, maria angela vigotti
Introduzione Negli ultimi quindici anni numerosissimi studi di epidemiologia ambientale hanno evidenziato un’associazione statisticamente significativa tra i livelli di inquinamento atmosferico e gli effetti avversi sulla salute1 dimostrando l’importanza del-l’inquinamento atmosferico come fattore di rischio per la salute della popolazione.2 Un’esauriente rassegna degli studi può essere letta in un articolo di Pope e Dockery.3 Diversi studi sugli effetti a breve te…