pubblicazione
Epidemiol Prev 2011; 35 (2), marzo-aprile

Valutazione comparativa di esito degli interventi sanitari

Epidemiologia&Prevenzione cover

Guida introduttiva ai metodi epidemiologici per gli studi di valutazione comparativa di esito degli interventi sanitari. L’iniziativa si basa sull’esperienza di ricerca epidemiologica sulla valutazione di esito condotta negli ultimi anni in Italia nel contesto di programmi sperimentali nazionali (BPAC-Esiti del bypass aortocoronarico, Progetto mattoni e Progetto progressi), del Programma regionale di valutazione degli esiti, Lazio (P.Re.Val.E.) e del Programma nazionale esiti (PNE) condotto da Agenas.

Il supplemento è disponibile integralmente

  • sia in formato PDF (per scaricarlo clicca qui)...

Guida introduttiva ai metodi epidemiologici per gli studi di valutazione comparativa di esito degli interventi sanitari. L’iniziativa si basa sull’esperienza di ricerca epidemiologica sulla valutazione di esito condotta negli ultimi anni in Italia nel contesto di programmi sperimentali nazionali (BPAC-Esiti del bypass aortocoronarico, Progetto mattoni e Progetto progressi), del Programma regionale di valutazione degli esiti, Lazio (P.Re.Val.E.) e del Programma nazionale esiti (PNE) condotto da Agenas.

Il supplemento è disponibile integralmente

  • sia in formato PDF (per scaricarlo clicca qui)
  • sia via web con tutti i link e i rimandi per fruire al meglio dei contenuti dell'intero supplemento.

2 INDICE

4 ELENCO DELLE ABBREVIAZIONI/LIST OF ABBREVIATIONS

5 RIASSUNTO/SUMMARY

6 PREMESSA/INTRODUCTION

Capitolo 1

9 METODOLOGIA PER LA VALUTAZIONE COMPARATIVA DI ESITO/
METHODOLOGY FOR THE COMPARATIVE EVALUATION OF HEALTH OUTCOMES

10 Ipotesi di studio e obiettivi

  • Disegni di studio

12 Popolazione in studio

  • Fonti dei dati
  • Criteri di inclusione ed esclusione

15 Esposizione

  • Fattori sociodemografici
  • Trattamenti
  • Tempo

16 Esito

  • Definizione operativa di esito

19 Modificazione d’effetto

20 Confondimento e confondenti

23 Analisi dei dati

  • Numerosità della popolazione e tasso di occorrenza del fenomeno in studio
  • Misura di associazione “grezza” tra esposizione ed esito
  • Metodi per il controllo del confondimento
  • Misura di associazione “aggiustata” tra esposizione ed esito
  • Analisi della modificazione d’effetto
  • Precisione delle stime

Capitolo 2

29 TRE ESEMPI “PARALLELI” DI CONFRONTI/THREE EXAMPLES

30 ESEMPIO A Confronto fra trattamenti

Complicanze a 30 giorni a seguito di un intervento di colecistectomia in una coorte di ricoveri per colelitiasi, per tipologia di intervento (laparoscopico o laparotomico)

  • 30 Ipotesi e disegno di studio
  • 30 Obiettivi
  • 30 Popolazione
  • 31 Esposizione
  • 31 Esito
  • 32 Modificazione di effetto
  • 32 Confondimento
  • 33 Analisi statistica
  • 35 Risultati
  • 38 Commento

41 ESEMPIO B Confronto tra erogatori

Valutazione comparativa tra strutture di ricovero nella mortalità a 30 giorni dopo un episodio di infarto miocardico acuto

  • 41 Ipotesi e disegno di studio
  • 41 Obiettivi
  • 41 Popolazione
  • 42 Esposizione
  • 42 Esito
  • 42 Modificazione di effetto
  • 42 Confondimento
  • 42 Analisi statistica
  • 44 Risultati
  • 48 Commento

49 ESEMPIO C Confronto temporale

Confronto tra due periodi (anni 2004-05 e 2006-07) nella mortalità a 30 giorni dopo un episodio di infarto miocardico acuto e analisi degli andamenti temporali nel biennio 2006-07

  • 49 Ipotesi e disegno di studio
  • 49 Obiettivi
  • 49 Popolazione
  • 49 Esposizione
  • 49 Esito
  • 50 Modificazione di effetto
  • 50 Confondimento
  • 50 Analisi statistica
  • 51 Precisione delle stime
  • 51 Risultati
  • 53 Commento

54 Appendice/Annex

  • 54 Esempio A
  • 61 Esempio B

Capitolo 3

63 APPROFONDIMENTI/METHODOLOGICAL POINTS IN DEPTH

  • 64 Analisi multilivello
  • 65 Carte di controllo di qualità
  • 66 Finestre temporali di osservazione
  • 67 Misclassificazione
  • 69 Numerosità
  • 69 Record-linkage
  • 70 Riferimento
  • 70 Sistemi informativi sanitari
  • 74 Statistica bayesiana
  • 75 Tasso
  • 75 Validità predittiva

76 BIBLIOGRAFIA/REFERENCES