Epidemiologia&Prevenzione 2011, 35 (3-4) maggio-agosto

Senza un’attenzione all’ambiente la medicina è disarmata

Roberto Romizi

L’Associazione medici per l’ambiente si è costituita con l’obiettivo prioritario di identificare e promuovere nuove strategie per l’integrazione delle politiche di salute con quelle di sostenibilità ambientale. La maggior parte delle cause (o concause) di morte dipendono dall’ambiente, dagli stili di vita e dai comportamenti, liberamente scelti o imposti. È indubbio lo stretto rapporto tra degrado ambientale, rischi per la salute e la nostra capacità di gestire lo sviluppo. Se dunque la protezione dell’uomo esige la protezione dell’ambiente, i medici sono direttamente resp…Continua su epiprev.it

epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0