Epidemiologia&Prevenzione 2011, 35 (3-4) maggio-agosto

Segnali remoti

Paolo Vineis

L’epidemiologia deve adattarsi alle nuove sfide poste dai cambiamenti materiali e concettuali. Nel caso del cambiamento climatico, lo studio degli effetti per la salute non può basarsi solamente sulle tecniche di valutazione dell’esposizione cui ci siamo abituati negli ultimi decenni.

epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0