Epidemiologia&Prevenzione 2015, 39 (3) maggio-giugno

PASSI: Le difficoltà economiche continuano a influenzare la diagnosi precoce dei tumori del colon retto

Giuliano Carrozzi, Letizia Sampaolo, Letizia Sampaolo, Lara Bolognesi, Nicoletta Bertozzi, Laura Sardonini, Gianluigi Ferrante, Maria Masocco, Gruppo Tecnico PASSI

Il tumore del colon retto, con quasi 60.000 nuovi casi stimati all’anno, è tra i tumori a maggiore incidenza nella popolazione italiana e rappresenta la seconda causa più frequente di decesso per neoplasie sia fra gli uomini sia fra le donne. Abbastanza rara prima dei 40 anni, colpisce più frequentemente dopo i 60 anni di età. Fortunatamente la sopravvivenza migliora nel tempo grazie ai progressi in campo terapeutico e della diagnosi precoce.

La ricerca di sangue occulto nelle feci (SOF) e l’endoscopia digestiva (colonscopia e rettosigmoidoscop…Continua su epiprev.it

epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0