Epidemiologia&Prevenzione 2014, 38 (6) novembre-dicembre

Dal caso Boffetta alcune riflessioni generali su cos’è oggi l’attività scientifica

Bruna De Marchi

Su Epidemiologia&Prevenzione si è discusso ampiamente del “caso CESP-Boffetta” con numerosi e importanti interventi.1 In estrema sintesi, Paolo Boffetta, epidemiologo di fama internazionale, ha ritirato la sua candidatura a capo del Centro di ricerca in epidemiologia e salute delle popolazioni (CESP, INSERM-Université Paris-Sud, Francia) a seguito di una campagna di stampa iniziata dal quotidiano francese Le Monde in cui si denunciavano i suoi conflitti di interesse, per di più non sempre dichiarati, in quanto consulente di varie industrie per l…Continua su epiprev.it

epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0