Epidemiologia&Prevenzione 2013, 37 (2-3) marzo-giugno

Ambiente, salute e benessere psicologico

Maria Antonietta Stazi, Corrado Fagnani

Dallo studio pubblicato su Epidemiologia&Prevenzione (Epidemiol Prev 2001;36(5):237-50) che riporta i risultati descrittivi della perizia svolta da Biggeri, Forastiere e Triassi per il GIP del tribunale di Taranto nell’ambito del procedimento riguardante l’ILVA emergono per alcune patologie tassi di mortalità e di ospedalizzazione più elevati nei residenti dei quartieri limitrofi alla zona industriale, avendo tenuto conto dei differenziali sociali. Ci sono sicuramente elementi che hanno permesso una risposta ai quesiti del GIP, ma c’è anche la conferma di un altro risultato: le differenze nel livello socioeconomico possono spiegare in larga misura i differenziali di salute nelle popolazioni.

epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0