Epidemiologia&Prevenzione 2016, 40 (5) settembre-ottobre

Evidenza epidemiologica e misclassificazione

Emilio Antonio Luca Gianicolo, Emilio Antonio Luca Gianicolo, Cristina Mangia, Marco Cervino, Antonella Bruni, Maria Grazie Andreassi, Giuseppe Latini

Abbiamo letto con interesse l’articolo di Baldacci et al. che sollecita riflessioni, per esempio, in merito alla valutazione dell’evidenza epidemiologica, attività intorno a cui vi è dibattito a livello internazionale anche per ciò che concerne gli studi di epidemiologia ambientale e occupazionale. Attività per la quale gli autori fanno riferimento alla metodologia sviluppata in SENTIERI.

epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0