Epidemiologia&Prevenzione 2013, 37 (1) gennaio-febbraio

La piccola ricerca che aiuta a risolvere grandi problemi

Paolo Giorgi Rossi

L’intervento di Antonio Federici pubblicato su Epidemiologia & Prevenzione (Epidemiol Prev 2012;(3-4):148-50) offre molti spunti di riflessione ai lettori, una platea fatta di epidemiologi e operatori di sanità pubblica, spesso impegnati nella zona grigia fra la produzione di evidenze e l’implementazione di programmi di prevenzione, che in alcuni casi vestono anche i panni di decisori. Fra i tanti punti sollevati da Federici, vorrei soffermarmi su tre questioni di valenza generale:

  1. Di quali evidenze i decisori hanno bisogno per riuscire ad attivare grandi programmi di sanità pubblica?
  2. Quali di queste evidenze sono più o meno neglette dalla comunità scientifica?
  3. Come far crescere la produzione di evidenze negli ambiti più trascurati, ma al tempo stesso cruciali, per una corretta programmazione degli interventi di prevenzione?
epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0