Epidemiologia&Prevenzione 2013, 37 (1) gennaio-febbraio

Iniziative “mobili” a supporto della salute: le app per l’informazione scientifica e la pratica medica

Elisabetta Poltronieri, Annarita Barbaro, Donatella Gentili, Federica Napolitani

Il mercato delle app è in rapidissima espansione. Lo sviluppo delle tecnologie della comunicazione mobile e il rapido diffondersi di smartphone e tablet stanno imponendo un cambiamento radicale in molti settori. Istituti di ricerca, ospedali, università e case farmaceutiche si stanno organizzando in tal senso anche in Italia, ma risulta attualmente ancora debole l’offerta disponibile. Nel campo dell’editoria scientifica i grandi editori commerciali italiani stanno rapidamente sviluppando app per i propri prodotti, come già avviene a livello internazionale. Attraverso una breve descrizione delle applicazioni mobili disponibili nei settori dell’informazione scientifica e della pratica medica, ponendo uno sguardo particolare al contesto italiano, si intende invogliare professionisti e utenti del settore della salute a sfruttare le potenzialità offerte dalla tecnologia mobile. A questo scopo sono stati analizzati i due principali mercati online (iTunes e Google Play), insieme ad alcuni motori di ricerca di app e siti web dei principali editori italiani. Le ricerche portano a concludere che il settore dell’informazione scientifica e della salute è una delle applicazioni più promettenti della tecnologia mobile.

epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0