Epidemiologia&Prevenzione 2012, 36 (3-4) maggio-agosto

Valutazione degli eventi avversi: uno strumento per migliorare le condizioni di ricovero negli ospedali italiani

Carlo Saitto

Con l’articolo di Riccardo Tartaglia e dei suoi collaboratori, pubblicato su questo numero di Epidemiologia& Prevenzione, la valutazione degli eventi avversi durante i ricoveri ospedalieri esce definitivamente dalla fase prolungata delle approssimazioni impressionistiche e della discussione, spesso generica, sul rischio clinico per acquisire, come era già avvenuto in altri sistemi sanitari maturi, una dimensione scientificamente rigorosa.

epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0