Epidemiologia&Prevenzione - MADE in blog

Ahimè, la letalità non crolla anzi, semmai, oggi aumenta!

Ci si aspettava che il vaccino dato prioritariamente agli anziani ed ai più deboli producesse come effetto non solo una riduzione dell'incidenza di contagi, ma anche una riduzione della letalità dei casi. La campagna di vaccinazione, infatti, non aveva assunto come priorità di dare la precedenza a chi aveva più rischio di contagiarsi e neppure a chi aveva più probabilità di contagiare, ma solo di ridurre i rischi di maggior gravità degli effetti della malattia da virus.

È difficile con i dati pubblicati dal Ministero analizzare …Continua su epiprev.it

epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
2