Epidemiologia&Prevenzione 2015, 39 (2) marzo-aprile

La meteora scientifica di Capodanno

Rodolfo Saracci, Paolo Vineis

L’articolo di Tomasetti e Vogelstein pubblicato su Science ha seguito la traiettoria di una meteora, a partire dal 2 gennaio scorso. Quasi istantaneamente i media di tutto il mondo hanno diffuso la notizia che «due terzi dei tumori sono dovuti alla sfortuna», senza preoccuparsi dei fattori causali del cancro, quali il fumo di tabacco, l’inquinamento atmosferico urbano o l’obesità. E quasi con la stessa velocità reazioni e commenti (ai quali abbiamo contribuito con un paio di note) hanno “intercettato” la meteora, mostrando da differenti punti di vista che la metodologia dello studio era molto contestabile e, soprattutto, le conclusioni riportate difficilmente giustificabili. È stato un episodio sfortunato, nonostante l’idea alla base del lavoro fosse originale e di notevole interesse.

epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0