Epidemiologia&Prevenzione 2021, 45 (5) settembre-ottobre

Sostanze perfluoroalchiliche (PFAS) negli alimenti dell’area rossa del Veneto

Michela Zamboni, Giuliano Fin, Naike Scatton, Laura Facciolo, Giorgia Stoppa, Dolores Catelan, Giuseppe Ungherese, Annibale Biggeri, Annibale Biggeri

In una vasta area del Veneto, si è consumato a partire dal 1965 uno dei maggiori episodi di contaminazione ambientale da PFAS. La fonte principale di esposizione umana è stata l’acqua. Il contributo degli alimenti all’esposizione umana è stato valutato ricorrendo a un campionamento condotto negli anni 2016-2017. In questa analisi, si nota che gli alimenti contaminati si concentrano in alcune aree e questo pone importanti quesiti circa le modalità con cui questa distribuzione si è determinata.

epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0