Epidemiologia&Prevenzione 2019, 43 (5-6) settembre-dicembre

Accesso alle cure più equo nella regione Lazio: risultati del Programma regionale di valutazione degli esiti (PReValE) 2012-2017

Martina Ventura, Francesca Mataloni, Paola Colais, Marina Davoli, Danilo Fusco

OBIETTIVI: valutare le variazioni (2012-2017) nell’equità del Servizio sanitario regionale del Lazio sia in termini di disuguaglianze per titolo di studio nell’accesso alle cure sia in termini di variabilità delle performance per struttura ospedaliera.
DISEGNO:
studio di coorte retrospettivo
SETTING E PARTECIPANTI: sono state selezionate tre coorti di ricoveri tra i pazienti residenti e ricoverati nel Lazio per infarto miocardico acuto con sopraslivellamento del tratto ST (STEMI), per frattura del femore (FCF) e per parto.
PRINCIPALI MISURE DI OUTCOME:
proporzioni, aggiustate per genere, età e comorbidità, di pazienti in STEMI con PTCA entro 90 minuti, di pazienti con FCF operata entro 2 giorni, di parti con taglio cesareo primario (TCP) calcolate per titolo di studio e per struttura di ricovero. L’eterogeneità tra strutture è stata valutata attraverso i median odds ratio (MOR).
RISULTATI:
nella regione Lazio, tra il 2012 e il 2017, si osserva un generale miglioramento nella qualità delle cure. Inoltre, nel 2012, per i pazienti con STEMI e FCF, la probabilità di essere trattati in maniera conforme alle linee guida era maggiore per i laureati rispetto ai pazienti con titolo di studio più basso, mentre il rischio di partorire con TCP era più elevato per le laureate. Nel 2017, questo differenziale non si osservava più per STEMI e TCP, mentre nei pazienti con FCF risultava più contenuto. In ambito ortopedico, si è osservata anche una riduzione della variabilità delle performance per struttura.
CONCLUSIONE:
nel Lazio, è stata osservata una riduzione delle disuguaglianze nell’accesso alle cure in differenti aree cliniche. La public disclosure dei risultati PReValE e la strategia di management applicata nel 2013 potrebbero aver guidato il miglioramento generale del sistema sanitario, contribuendo a realizzare un accesso più equo alle cure.






epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0