Epidemiologia&Prevenzione 2009, 33 (6) novembre-dicembre

Indicazioni metodologiche per la valorizzazione economica della perdita di produttività e dell’informal care nella stima dei costi di malattia

Maria Michela Gianino, Michele Petrinco, Alberto Ferrando, Mario Galzerano, Dario Gregori, Eva Pagano

La stima dei costi di una patologia, dal punto di vista della società, include i costi derivanti dalla perdita di produzione dovuta all’assenza dal lavoro del soggetto malato e i costi dell’informal care.
Le indicazioni metodologiche per la loro valorizzazione si orientano sui metodi del capitale umano e dei costi frizionali, per la perdita di produttività, e sui metodi opportunity cost e proxy good per l’informal care.  Il presente lavoro descrive le modalità operative con cui operano i diversi metodi indicati esponendone i limiti principali.

epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0