Epidemiologia&Prevenzione 2019, 43 (5-6) settembre-dicembre

Terapie farmacologiche: basta un algoritmo per passare dai dati sull’adulto a quelli sul bambino?

Salvatore De Masi

Il tema dell’estrapolazione dei risultati ottenuti da studi su adulti a popolazioni pediatriche nel contesto della ricerca clinica farmacologica si è imposto all’attenzione già da qualche anno. Le agenzie regolatorie europea e statunitense hanno formalizzato riflessioni sull’argomento nel 2012 e nel 2014, sebbene la prima riflessione strutturata è apparsa nel 2011 a opera di Dunne et al.4 che illustrano il percorso dell’estrapolazione attraverso un albero decisionale mutuato da un precedente documento della Food and Drug Administration (FDA).

epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0