Epidemiologia&Prevenzione 2016, 40 (1) gennaio-febbraio

Italia 2015: 3 milioni di italiani vivono dopo una diagnosi di tumore, incidenza e mortalità sono in calo

Luigino Dal Maso, Carlotta Buzzoni, Stefano Guzzinati, Emanuele Crocetti, AIRTUM Working Group

Nella popolazione italiana è stato stimato che nel 2010 vi fossero circa 2.600.000 persone in vita dopo una diagnosi di tumore. Si può ipotizzare che nel 2015 siano circa 3.000.000, il 4,9% della popolazione italiana.Nel 2015, in Italia le donne che vivono dopo aver ricevuto una diagnosi di tumore della mammella sono 692.955, con un aumento del 19% rispetto al 2010. Un aumento simile (+21%) è emerso per il numero di italiani (427.562) che vivono nel 2015 dopo una diagnosi di tumore del colon retto.

 

Nell’anno appena…Continua su epiprev.it

epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0