Epidemiologia&Prevenzione 2017, 41 (2) marzo-aprile

Medicina democratica, 40 anni di lotta per la salute

Questo nuovo numero di E&P accoglie le lettere di Gianluigi Ferrante e Paolo Baili che ci parlano della condizione di precarietà nella quale è confinata molta parte della ricerca italiana e degli sforzi per ridarle una speranza per il futuro. Maria Angela Vigotti, invece, suggerisce un tema per possibili progetti di epidemiologia sociale dedicati alle carceri e al ruolo positivo che il teatro può svolgere nella diminuzione dei casi di recidiva.

epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0