Epidemiologia&Prevenzione 2013, 37 (6) novembre-dicembre

Il dibattito sul futuro del Servizio Sanitario Nazionale

Le lettere alla redazione, come sempre, fanno riflettere sulla missione dell'epidemiologia. Marco Petrella ha ragione a essere allarmato per le difficoltà degli epidemiologi a esprimersi in modo tempestivo sui problemi di salute. E&P ha cercato e cerca di stimolare una riflessione sugli aspetti comunicativi, compresi quelli tra epidemiologi e società, andando ben oltre la pubblicazione di rapporti e articoli scientifici. C'è molto da fare, come emerge in questo numero dal confronto di idee (un po' più che accademico) sul meccanismo con cui il recente Rapporto AIRTUM potrebbe contribuire ai processi decisionali per la protezione della salute dei bambini.

epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0