Epidemiologia&Prevenzione 2019, 43 (1) gennaio-febbraio

Gli studi in Val D’Agri apportano conoscenza e partecipazione e richiedono interventi di prevenzione

Fabrizio Bianchi, Liliana Cori

Dal 2015 al 2017 si è svolta una Valutazione di impatto sulla salute, VIS, nei comuni di Viggiano e Grumento Nova in Val D'Agri dove dal 2001 è attivo l’impianto di prima raffinazione di petrolio, COVA. Hanno caratterizzato la VIS il costante coinvolgimento delle comunità locali e la multidisciplinarietà del lavoro scientifico.
Sono stati pubblicati sette articoli scientifici su: rassegna delle evidenze su idrocarburi non-metano; modello di diffusione degli inquinanti emessi dal COVA; caratteristiche e percorso della VIS; indagine su composti organici volatili, sostanze odorigene e segnalazioni dei cittadini; studio campionario su funzionalità respiratoria tramite spirometria e questionario; studio di coorte residenziale su mortalità e ospedalizzazione; analisi delle uscite dei media in un periodo critico.
I risultati hanno segnalato impatti ambientali e sulla salute correlati all’area di residenza della popolazione. Oltre alle attività di sorveglianza ambiente-salute emerge l’utilità dell'approccio preventivo della VIS per mettere in campo tutte le azioni necessarie a diminuire l’esposizione delle comunità agli inquinanti noti e per sostenere opzioni di giustizia ambientale.


epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0