Epidemiologia&Prevenzione 2017, 41 (2) marzo-aprile

Inquinamento ambientale: l’indagine epidemiologica è sempre utile, anche quando l'esposizione e le sue conseguenze sono ben note?

Corrado Magnani

Quale contributo può dare la ricerca epidemiologica quando occorre affrontare un caso di inquinamento ambientale? In particolare, come può contribuire la ricerca epidemiologica quando l’indagine non riguarda la ricerca eziologica, degli effetti avversi non ancora sufficientemente conosciuti, causati da un potenziale fattore di rischio, ma piuttosto le conseguenze dell’esposizione accertata a un fattore di rischio i cui effetti sono adeguatamente noti?

epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0