Epidemiologia&Prevenzione 2015, 39 (5-6) settembre-dicembre

Alimentazione e salute: la ricetta dell'epidemiologia italiana

Salvatore Panico

Scorrendo i temi che l’Associazione italiana di epidemiologia ha affrontato durante le riunioni annuali nel corso dei suoi quasi quaranta anni di storia, la relazione tra alimentazione e salute ha rappresentato il tema principale solo nella riunione del settembre 2002 a Napoli, che aveva come titolo generale Stile di vita e frequenza delle malattie in Italia. Quella riunione aprì una finestra sui contributi che l’epidemiologia italiana stava dando già da tempo alla ricerca scientifica su questioni rilevanti sia in termini di conoscenza generale, quali l’eziologia nutrizionale della malattie croniche di grande impatto sociale (in particolare, cardiovascolari e tumorali) e le potenzialità preventive delle modifiche dello stile di vita alimentare in popolazione e in individui a rischio; sia in termini squisitamente metodologici, come la migliorabilità dell’accuratezza della raccolta dati sulle abitudini alimentari e l’analisi delle informazioni complesse sui componenti della dieta.

epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0