Epidemiologia&Prevenzione 2019, 43 (5-6) settembre-dicembre

Inceneritore di Torino: storia in 5 atti di un rapporto difficile

Antonella Bena, Manuela Orengia, Elena Farina

Il 19 aprile 2013 iniziarono le attività di collaudo della linea 1 dell’inceneritore di Torino. L’impianto, uno dei più grandi d’Italia, venne costruito in una zona industriale alla periferia della città già sottoposta a molteplici pressioni ambientali per la vicinanza di un impianto industriale per lo smaltimento di rifiuti tossici e della tangenziale; progettato su tre linee gemelle di combustione, fu autorizzato a bruciare 421.000 tonnellate/annue di rifiuti solidi urbani e di rifiuti speciali assimilabili agli urbani.

epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0