Epidemiologia&Prevenzione 2016, 40 (5) settembre-ottobre Suppl. 1

SENTIERI-ReNaM: Integrazione di incidenza, mortalità e ospedalizzazione: considerazioni generali e applicazione al mesotelioma

Susanna Conti, Pietro Comba, Valerio Manno, Giada Minelli, Carmela Nicita, Roberto Pasetto, Lucia Fazzo, Amerigo Zona, Caterina Bruno

L’integrazione delle fonti di dati correnti è ormai una pratica molto utilizzata in ambito epidemiologico, soprattutto in campo ambientale. Nella descrizione del profilo di salute delle popolazioni residenti in prossimità di aree a forte “pressione ambientale” viene promosso l’uso combinato di più indicatori quali, per esempio, la mortalità, l’ospedalizzazione, l’incidenza tumorale. La scelta di privilegiare uno o più indicatori è complessa in quanto essi vanno contestualizzati e rispondono a tematiche diverse a seconda della patologia oggetto di studio. Questo contributo offre delle considerazioni generali che si pongono come spunto di riflessione sulle problematiche da affrontare al momento del disegno dello studio, con la scelta degli outcome e delle adeguate fonti di dati, e nella lettura dei risultati; viene considerata in particolare l’applicazione allo studio del mesotelioma.

epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0