Epidemiologia&Prevenzione 2016, 40 (1) gennaio-febbraio Suppl. 1

Proposta di un protocollo nazionale di sorveglianza sanitaria degli ex-esposti ad amianto: uno studio in corso

Luciano Marchiori, Gianluca Marangi, Nicoletta Ballarin, Flavio Valentini, Mauro D'Anna, Paolo Barbina, Alberto Franchi, Giuseppe Mastrangelo

OBIETTIVI: definire una proposta di protocollo di sorveglianza sanitaria dei lavoratori ex-esposti ad amianto secondo principi di efficacia, appropriatezza, risparmio e utilità sociale.
DISEGNO: sono stati raccolti e analizzati i dati di 1.071 lavoratori ex-esposti ad amianto di diverse regioni italiane, per i quali è stata effettuata la stima retrospettiva di esposizione ad amianto. È stato, poi, effettuato uno studio di coorte in 1.588 lavoratori ex-esposti ad amianto visitati dal 2000 in poi durante gli esami di sorveglianza sanitaria in Veneto e seguiti per la mortalità per cancro al polmone fino al dicembre 2010. È stata eseguita una ricerca bibliografica sui metodi di follow-up dei lavoratori dell’amianto (indagini radiologiche, spirometria e questionari) e sulla diagnosi delle patologie non neoplastiche (asbestosi e placche pleuriche) e maligne (tumore polmonare) amianto-correlate. È stato realizzato un processo per concordare un risultato tra i diversi partecipanti (consenso).
SETTING E PARTECIPANTI: 19 Regioni italiane (Veneto, Emilia-Romagna, Toscana, Calabria, Liguria, Abruzzo, Lombardia, Valle d’Aosta, Sardegna, Provincia autonoma di Trento, Provincia autonoma di Bolzano, Umbria, Puglia, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Sicilia, Campania, Basilicata, Marche), Dipartimento di medicina del lavoro dell’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali (INAIL), e Dipartimento di scienze cardiologiche toraciche dell’Università degli Studi di Padova.
PRINCIPALI MISURE DI OUTCOME: analisi delle attuali esperienze regionali di sorveglianza; stima retrospettiva dell’esposizione ad amianto; raccolta e analisi dei dati di una coorte di ex-esposti; ricerca bibliografica; report finale con stesura del documento di consenso.
RISULTATI: i risultati ottenuti in ciascuna delle suddette aree di ricerca, insieme con i risultati pertinenti della letteratura, sono stati presentati e discussi tra i partecipanti. Le diverse fasi di espressione e di valutazione delle opinioni dei partecipanti sono state condotte secondo un metodo iterativo di investigazione (metodo Delphi), che permette una progressiva convergenza di diversi punti di vista in un risultato unico e condiviso.
CONCLUSIONE: è stato raggiunto un accordo in merito alla proposta di un protocollo nazionale di sorveglianza sanitaria per i lavoratori ex-esposti ad amianto.

epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0