Epidemiologia&Prevenzione 2009, 33 (6) novembre-dicembre

I traumi della neve: sci e snowboard a confronto

Francesca Gigli Berzolari, Pierpaolo Marchetti, Matteo Mancini

Obiettivo: lo sci è uno sport praticato da milioni di persone ogni anno; lo snowboard ha conosciuto una rapida ascesa negli ultimi anni. Lo scopo di questo studio è confrontare la tipologia di lesioni nei due sport.
Disegno: è uno studio osservazionale, effettuato su dati correnti che riguardano i traumi da sci e da snowboard. Sono stati analizzati 1.492 soggetti infortunati. Di questi, 1.264 si riferiscono allo sci alpino e 228 allo snowboard.
Analisi statistica: test t di Student, test chi-quadrato e regressione logistica.
Setting: incidenti sulla neve avvenuti nei comprensori sciistici del territorio agordino (Belluno), di Arabba-Marmolada, Alleghe e Falcade dal dicembre 2006 all’aprile 2007. Le fonti dei dati sono stati il servizio di Pronto soccorso dell’ospedale di Agordo, il servizio 118 di Pieve di Cadore e i consorzi degli impianti dei vari comprensori.
Principali misure di outcome: età, sesso, comprensorio, tipo di incidente, gravità del trauma, numero di traumi, ora del-l’incidente, prognosi, parte del corpo lesionata, tipo di trauma. Risultati: i due sport si differenziano nella tipologia del trauma: le distorsioni sono più frequenti nello sci, le fratture sono più frequenti nello snowboard. Nello sci sono più interessati gli arti inferiori (ginocchio), nello snowboard gli arti superiori (polso). Per ciò che riguarda i traumi della caviglia, contrariamente a quanto riscontrato nella letteratura, per altro datata, non sono state riscontrate differenze tra i due sport. La gravità del trauma non dipende dal tipo di sport.
Conclusioni: i risultati del presente studio concordano con quelli della letteratura, in particolare per quanto riguarda il tipo di lesioni riscontrate nei due sport. E’ ragionevole inoltre ipotizzare che i materiali e l’equipaggiamento dell’ultima generazione abbiano contribuito ad abbassare il rischio di lesioni alla caviglia nello snowboard. Nonostante la differenza nel-l’attrezzo, nella postura e nel gesto atletico nei due sport, le conseguenze di un incidente in termini di gravità sono simili.

epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0