Epidemiologia&Prevenzione 2015, 39 (5-6) settembre-dicembre

Consumo di bevande alcoliche e rischio di tumori epiteliali nella coorte EPIC-Italia

Calogero Saieva, Saverio Caini, Marco Ceroti, Francesca Fasanelli, Francesca Fasanelli, Fulvio Ricceri, Claudia Agnoli, Sara Grioni, Amalia Mattiello, Maria Santucci de Magistris, Rosario Tumino, Caterina Martorana, Giovanna Masala

OBIETTIVI: valutare l’associazione tra consumo di bevande alcoliche riferite all’arruolamento e totale nel corso della vita e rischio di tumori epiteliali considerati nel loro complesso nella coorte italiana dello studio European Prospective Investigation into Cancer and nutrition (EPIC).
DISEGNO: studio prospettico condotto in un ampio campione della popolazione italiana.
SETTING E PARTECIPANTI: informazioni sul consumo di bevande alcoliche (all’arruolamento e totale nel corso della vita) sono state raccolte mediante questionari standardizzati in 44.477 adulti sani al momento dell’arruolamento nello studio EPIC (1993-1998).
PRINCIPALI MISURE DI OUTCOME: 2.640 tumori epiteliali incidenti identificati nel corso del follow-up (media:11,4 anni). Per calcolare i rischi di tumore e i relativi intervalli di confidenza al 95% sono stati utilizzati modelli multivariati di regressione di Cox aggiustati per potenziali fattori di confondimento.
RISULTATI: il consumo totale medio di bevande alcoliche stimato nel corso della vita nell’intera coorte risulta un fattore di rischio per i tumori epiteliali (p per trend =0,005). L’effetto è evidente nelle donne (p =0,049) e nei fumatori (p =0,012). Il consumo di bevande alcoliche riferite all’arruolamento è positivamente associato con il rischio di tumori epiteliali nelle donne (p per trend =0,01) e nei fumatori (p per trend =0,02). E’ emersa un’interazione significativa tra il consumo di alcol e la durata dell’abitudine al fumo (p =0,015 per il consumo di alcol all’arruolamento; p =0,006 per il consumo totale nel corso della vita).
CONCLUSIONI: in questa ampia popolazione italiana, il consumo di bevande alcoliche, soprattutto quello totale stimato nel corso della vita, è un fattore di rischio per lo sviluppo di tumori epiteliali. Tale effetto appare modulato dall’abitudine al fumo.

epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0