Epidemiologia&Prevenzione 2016, 40 (1) gennaio-febbraio Suppl. 1

Aggiornamento dei Criteri di Helsinki 2014: l’amianto continua a essere una sfida per la prevenzione e l’attribuzione delle patologie

Harri Vainio, Harri Vainio, Panu Oksa, Timo Tuomi, Tapio Vehmas, Tapio Vehmas, Henrik Wolff

L'amianto è per molti versi un materiale da costruzione ideale: resistente, leggero, durevole, resistente al fuoco e molto economico. L'amianto, un tempo noto come "minerale magico", è stato ampiamente utilizzato come componente di edifici e materiali da costruzione, macchine, veicoli da trasporto e prodotti di consumo. L'amianto ha un uso storico noto che risale ad almeno 4.500 anni fa. L'amianto è il termine collettivo per i minerali silicati presenti in natura con una struttura cristallina e un carattere fibroso. Sono stati introdotti divieti totali sull'uso dell'amianto in oltre 50 Paesi, inclusi quelli dell'Unione Europea, Giappone, Australia e Sud Africa. Nonostante i divieti, l'uso globale totale dell'amianto è ancora al livello di circa due milioni di tonnellate all'anno.

epiprev.it Epidemiologia & Prevenzione
0