rubrica
Epidemiol Prev 2011; 35 (5-EPdiMezzo): 6-6

Una «terribile controversia» medica: Bernardino Ramazzini vs Giovanni Andrea Moneglia

  • Franco Carnevale1

  1. medico del lavoro, Firenze
Franco Carnevale -

Bernardino Ramazzini viene convocato, a Modena, al capezzale di una marchesa la quale, poche ore dopo il parto, versa in gravissime condizioni. La puerpera muore e l’epicrisi stilata dal carpigiano arriva nelle mani del fiorentino Giovanni Andrea Moneglia; questi deplora, non senza asprezza, il fatto che non si sia intervenuti chirurgicamente e diffonde il suo giudizio che giunge anche al suo rivale il quale fa stampare assieme la censura e una sua risposta che deve poter dimostrare, anche argutamente, la tesi di segno opposto a quella sostenuta dal rivale.

Il fiorentino replica insistendo nell'accusare d'inettitudine l'avversario il quale risponde ribattendo con un profluvio di citazioni a tutte le argomentazioni. Segue un'ulteriore censura con crescendo di ironia e quindi, sono trascorsi due anni dal fatto, una quarta risposta che rimarrà inedita sino al 1758. Di scritti a stampa che entrano nel merito della «terribile controversia» se ne contano complessivamente 16; sei sono anonimi ma ispirati da una o dall’altra parte. Ognuno, sulla base delle vicende cliniche potrà schierarsi da una parte o dall’altra; di un certo aiuto risulteranno le migliori informazioni sui medici che animano la storia.

Per scaricare l'intero articolo clicca qui.

Inserisci il tuo commento

L'indirizzo mail è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.  Switch to audio verification.