rubrica
Epidemiol Prev 2011; 35 (2): 157-158

Le strade (interrotte) della prevenzione oncologica

The (blocked) roads of cancer prevention

  • Franco Berrino1

  1. Dipartimento di medicina predittiva e preventiva, Istituto nazionale dei tumori di Milano
Redazione E&P -

Riassunto:

Lo stile di vita dopo la diagnosi di cancro influenza la prognosi.
Numerosi studi in pazienti con tumori mammari, colorettali, prostatici e, recentemente, anche uno studio sui linfomi non-Hodgkin,mostrano che a parità di stadio alla diagnosi e altre caratteristiche biologiche della malattia i pazienti obesi e sovrappeso hanno una minore sopravvivenza totale e libera da malattia. Una sperimentazione preventiva controllata di riduzione del consumo di grasso condotta su 2500 pazienti con carcinoma mammario ha mostrato una significativa riduzione delle recidive (-24%) associata a una diminuzione di peso di 2,4 kg in media.


  • Se sei abbonato scarica il PDF nella colonna in alto a destra
  • Se non sei abbonato ti invitiamo ad abbonarti online cliccando qui
  • Se vuoi acquistare solo questo articolo scrivi a: abbonamenti@inferenze.it (20 euro)