rubrica
Epidemiol Prev 2012; 36 (3-4): 224-224

60 giorni di epidemiologia italiana

  • Chiara Marinacci1

  • Dors Piemonte2

  1. Servizio di epidemiologia a Direzione universitaria dell’ASL TO3
  2. Dors - Centro di documentazione per la promozione della salute, Regione Piemonte
Redazione E&P -

  • Se sei abbonato scarica il PDF nella colonna in alto a destra
  • Se non sei abbonato ti invitiamo ad abbonarti online cliccando qui
  • Se vuoi acquistare solo questo articolo scrivi a: abbonamenti@inferenze.it (20 euro)


Pronti per un nuovo giro del mondo nell'epidemiologia italiana?

“60 giorni” favorisce il collegamento tra i gruppi di ricerca e apre un canale d’informazione tra la comunità scientifica e il mondo degli operatori. AttraversoMedline, la rubrica individua gli articoli di epidemiologi italiani pubblicati su riviste internazionali e propone, ogni 60 giorni appunto, studi commentati dai section editor di E&P, suddivisi per aree tematiche. La rubrica mette a disposizione del lettore le routine di ricerca e gli abstract degli studi.

Questa volta l’approfondimento è dedicato a...

«Spatial variability of air pollutants in the city of Taranto, Italy, and its potential impact on exposure assessment» di Cristina Mangia, Emilio Gianicolo, Antonella Bruni, Maria Angela Vigotti e Marco Cervino, articolo pubblicato su Environmental monitoring and assessment, Environmental Monitoring and Assessment 2012, DOI: 10.1007/s10661-012-2663-4.

Leggi la scheda di presentazione dello studio sul sito

Per leggere le ultime ricerche vai alla pagina http://www.epiprev.it/rubriche/60-giorni-di-epidemiologia-italiana/intro.

Inserisci il tuo commento

L'indirizzo mail è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Riporta le lettere mostrate nel riquadro senza spazi. Non c'è differenza tra maiuscole e minuscole.
g
P
L
k
1
Non inserire spazi. E' indifferente l'uso del maiuscolo/minuscolo