intervento
Epidemiol Prev 2010; 34 (5-6): 39-46

Il contributo italiano ai programmi di ricerca dell’Unione europea sui rischi per la salute associati al clima e all’ inquinamento ambientale

The Italian contribution to EU research programs on health effects of air pollution and climate in a changing environment

  • Francesco Forastiere1

  • Manuela De Sario1

  • Paola Michelozzi1

  1. Department of Epidemiology, Lazio Regional Health Service, Rome, Italy
Francesco Forastiere -

Riassunto:

Le attività di ricerca epidemiologica in campo ambientale sono aumentate notevolmente in Italia nell’ultimo decennio, con un’attenzione particolare ai rischi associati all’inquinamento atmosferico e ai cambiamenti climatici. La crescente partecipazione italiana ai congressi annuali della Società internazionale di epidemiologia ambientale (International Society for Environmental Epidemiology (ISEE), www.iseepi.org) è un chiaro segnale della presenza di una solida comunità di epidemiologi ambientali. Inquinamento atmosferico e cambiamenti climatici sono evidenti priorità di ricerca.


  • Se sei abbonato scarica il PDF nella colonna in alto a destra
  • Se non sei abbonato ti invitiamo ad abbonarti online cliccando qui
  • Se vuoi acquistare solo questo articolo scrivi a: abbonamenti@inferenze.it (20 euro)