editoriale
Epidemiol Prev 2012; 36 (3-4): 145-147

Valutazione degli eventi avversi: uno strumento per migliorare le condizioni di ricovero negli ospedali italiani

Adverse events assessment: a tool to improve hospitalization in Italy

  • Carlo Saitto1

  1. UOC Controllo di gestione, ASL RME Roma. carlo.saitto@alice.it

Riassunto:

Con l’articolo di Riccardo Tartaglia e dei suoi collaboratori, pubblicato su questo numero di Epidemiologia& Prevenzione, la valutazione degli eventi avversi durante i ricoveri ospedalieri esce definitivamente dalla fase prolungata delle approssimazioni impressionistiche e della discussione, spesso generica, sul rischio clinico per acquisire, come era già avvenuto in altri sistemi sanitari maturi, una dimensione scientificamente rigorosa.


  • Se sei abbonato scarica il PDF nella colonna in alto a destra
  • Se non sei abbonato ti invitiamo ad abbonarti online cliccando qui
  • Se vuoi acquistare solo questo articolo scrivi a: abbonamenti@inferenze.it (20 euro)

Inserisci il tuo commento

L'indirizzo mail è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
CAPTCHA
Riporta le lettere mostrate nel riquadro senza spazi. Non c'è differenza tra maiuscole e minuscole.
f
t
p
y
K
Non inserire spazi. E' indifferente l'uso del maiuscolo/minuscolo