supplemento
Epidemiol Prev 2016; 40 (5): 13-15

Capitolo 1 SENTIERI-ReNaM: Razionale e obiettivi

SENTIERI-ReNaM: Rationale and objectives

  • Pietro Comba1

  • Amerigo Zona1

  • Roberta Pirastu2

  • Caterina Bruno1

  • Lucia Fazzo1

  • Roberto Pasetto1

  • Alessandra Binazzi3

  • Marisa Corfiati3

  • Alessandro Marinaccio3

  1. Dipartimento ambiente e connessa prevenzione primaria, Istituto superiore di sanità, Roma
  2. Dipartimento di biologia e biotecnologie Charles Darwin, Sapienza Università di Roma
  3. Dipartimento di medicina, epidemiologia, igiene del lavoro e ambientale, INAIL, Roma
Amerigo Zona - Dip. ambiente e connessa prevenzione primaria, ISS, V.le Regina Elena 299, 00161 Roma -

Scarica l'articolo Free FULL TEXT

Obiettivo del Progetto SENTIERI-ReNaM è analizzare l’incidenza del mesotelioma nei siti di interesse nazionale per le bonifiche (SIN) per stimare l’impatto dell’amianto sulla salute dei residenti, distinguendo il contributo delle esposizioni occupazionali e ambientali. Il Progetto SENTIERI ha fornito gli elementi relativi alla struttura demografica e territoriale dei SIN e alla presenza di sorgenti di contaminazione ambientale. Il Registro nazionale mesoteliomi (ReNaM), che copre l’intero territorio nazionale con la rete dei suoi centri operativi regionali (COR), ha reso disponibili le procedure per calcolare l’incidenza del mesotelioma nel territorio dei SIN e valutare le caratteristiche dell’esposizione professionale e ambientale ad amianto dei singoli casi. I risultati scaturiti dalla sinergia fra questi due sistemi di osservazione epidemiologica pongono le basi per processi di comunicazione con le comunità interessate.

Parole chiave: amianto, siti contaminati di interesse nazionale per le bonifiche – SIN, mesotelioma, incidenza, Italia

The purpose of the SENTIERI-ReNaM Project is to analyse the incidence of mesothelioma in Italian National Priority Contaminated Sites (NPCSs) in order to estimate the health impact of asbestos on resident populations, disentangling the role of occupational and environmental exposures. SENTIERI Project has provided the relevant information on geographic and demographic structure of NPCSs and on existing sources of contamination. The Italian National Mesothelioma Registry (ReNaM), that covers the whole country through its Regional Operational Centres (CORs), has made available the procedures for estimating the incidence of mesothelioma in NPCSs and for assessing occupational and environmental asbestos exposure of the individual cases. The synergy between these two epidemiological surveillance systems lay also the ground for communication programmes with the affected communities.

Keywords: asbestos, National Priority Contaminated Sites – NPCSs, mesothelioma, incidence, Italy